Print Friendly

Smart Brabus festeggia 10 anni

di
 Alessandro Vai

Dieci anni, dieci brillanti candeline per un gioiello di auto, la Smart-Brabus, che è divenuta subito un status symbol conquistando semplici automobilisti e appassionati della scattante city car unita al rinomato Marchio Brabus. La ricorrenza è stata celebrata con una versione speciale della Smart-Brabus, denominata 10th anniversary e disponibile in soli 100 esemplari in tutto il mondo.

Nella sede centrale della Brabus, a Bottrop in Germania, si sta svolgendo l’evento “10 years of Smart Brabus”, dove è presente il nostro inviato Alessandro Vai, che ha avuto la felice occasione di incontrare e intervistare Bodo Buschmann, alias Mister Brabus, in persona parlando di tuning e di legislazione italiana. Oltre che un grande imprenditore Mister Brabus è un grandissimo appassionato d’auto, si è dimostrato un profondo conoscitore del mercato italiano e parlando di tasse ha citato la Ferrari 208 Turbo, la berlinetta di Maranello degli anni 80, che aveva la cilindrata ridotta entro i 2 litri per non pagare l’IVA al 38%.
Parlando poi delle sue auto da 800 CV “tante auto sono veloci da 0 a 100, o da 100 a 200, ma solo le mie sono veloci da 300 in su”, come la Brabus Rocket, su base Mercedes Classe E, che raggiunge i 370 Km/h.  Herr Buschmann è tornato poi sul tema del tuning, spiegando quanto sia difficile lavorare per il mercato italiano a causa delle assurde limitazioni di legge. Il suo commento finale è stata una battuta molto sagace: “Se a Berlusconi piacessero le auto quanto gli piacciono le donne non avremmo così tanti problemi” ed ha aggiunto: “La collaborazione con smart si è rivelata molto proficua. BRABUS non è soltanto sinonimo di vetture sportive veloci, ma anche esclusive e di qualità. E abbiamo ancora moltissime idee per ottimizzare e consolidare ulteriormente questa collaborazione.”
Da dieci anni infatti le Smart più sportive si chiamano infatti BRABUS. Nel 2002, infatti, smart e BRABUS, azienda specializzata nel tuning, hanno dato vita a smart BRABUS GmbH. Una joint venture che ha dato i suoi primi frutti già nel 2003, quando sono state lanciate sul mercato le prime versioni “top performance”: Smart fortwo BRABUS Coupé e Cabrio. In occasione del decimo anniversario di questa unione è stato realizzato un modello speciale con allestimenti unici ed esclusivi: “smart BRABUS 10th anniversary”.
Annette Winkler, Responsabile del marchio smart, ha dichiarato: “In 10 anni di joint venture sono state vendute più di 50.000 vetture personalizzate, per la gioia di altrettanti Clienti. Le oltre 10.000 smart prodotte insieme solo lo scorso anno dimostrano che, grazie a questo team creativo ed efficiente, abbiamo ancora un interessante potenziale di crescita e di profitto.
Dall’introduzione sul mercato della prima smart fortwo BRABUS oltre 50.000 Clienti in tutto il mondo hanno acquistato una smart personalizzato con gli esclusivi allestimenti frutto della joint venture. Particolare successo ha riscosso il programma “smart BRABUS tailor made”, lanciato due anni fa ed ora affermato in tutta Europa. Entro la fine del 2012 sarà esteso anche al mercato statunitense e cinese. Secondo le previsioni attuali, oltre 1000 Clienti sceglieranno quest’anno una smart “su misura” firmata BRABUS. L’espressione “tailor made” sottolinea uno dei punti di forza di smart BRABUS: personalizzazione degli esterni e degli interni delle vetture. Per celebrare il decimo anniversario di questa unione vincente, smart BRABUS ha voluto offrire ai propri Clienti un modello davvero speciale. Oltre alla sportività tipica dei modelli smart BRABUS, questa special edition, prodotta in appena 100 esemplari, si distingue, infatti, per numerose dotazioni esclusive.

Categorie:
,
Tag:
, ,
Azienda di riferimento: