Mercedes-300-sl-film-Mille-Miglia-Fabio-Troiano
Print Friendly

Mercedes 300 SL e Mille Miglia protagoniste al cinema

di
 Domenico Sofia

Il cinema vola sulle “Ali di gabbiano”! E’infatti la Mercedes 300 SL “Ali di Gabbiano” la star del primo film dedicato alla Mille Miglia, prodotto da Lucere Film e diretto dal regista Claudio Uberti. La pellicola intitolata “Rosso Mille Miglia” è il primo film sulla “corsa più bella del mondo”, che ha già ottenuto il riconoscimento di opera di interesse culturale nazionale da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è una nuova occasione per sottolineare il binomio indissolubile che unisce Mercedes-Benz e la ‘corsa più bella del mondo’. Un legame che affonda le sue radici nel passato e vede oggi la Casa di Stoccarda sempre più coinvolta nelle attività legate alla storica competizione. La storia, ambientata alla Mille Miglia del 2014, spazia dagli anni Trenta fino ai giorni nostri, intrecciando la vita, i ricordi, i misteri e l’entusiasmo dei protagonisti, Martina Stella e Fabio Troiano, accomunati dalla passione per le quattro ruote. Rosso Mille Miglia debutterà nelle sale cinematografiche nella prossima primavera, in occasione dell’edizione 2015 della Corsa.

Mercedes-300-sl-film-Mille-Miglia-Fabio-Troiano

Mercedes-Benz Italia è partner del progetto cinematografico che per la prima volta porta sul grande schermo le emozioni della Mille Miglia e racconta la storia della corsa più bella del mondo attraverso i finestrini della leggendaria 300 SL ‘Ali di Gabbiano’. Al volante della freccia d’argento i due protagonisti, Martina Stella e Fabio Troiano, ripercorreranno, tra passato e presente, le tappe più significative della leggendaria competizione. Una lunga storia, iniziata nel 1927, che nel corso degli anni ha reso sempre più forte il legame che unisce le automobili della Casa di Stoccarda con la ‘corsa più bella del mondo’.

Mercedes-300-sl-film-Mille-Miglia-Fabio-Troiano

Mercedes-Benz è, infatti, l’unico marchio automobilistico straniero ad aver vinto per ben due volte le Mille Miglia italiane sul tracciato originale. La prima vittoria risale al 1931, quando Rudolf Caracciola e Wilhelm Sebastian tagliarono il traguardo a bordo di un modello SSKL. La seconda, nel 1955, fu merito di Stirling Moss e Denis Jenkinson che vinsero la gara totalizzando il miglior tempo assoluto, un record rimasto a tutt’oggi imbattuto. E nel 2015 si festeggiano proprio i 60 anni di questa splendida vittoria. Un anno particolarmente significativo per le ‘frecce d’argento’ che, con la 300 SL ‘Ali di gabbiano’ numero 417, conquistarono anche il primo posto nella categoria GT.

Categorie:
Tag:
, , , , , ,

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM