Fast-and-Furious-7-locandina
Print Friendly

Simoni Racing e Fast and Furious 7

di
 Domenico Sofia

Il Made in Italy di Simoni Racing e Fast&Furious è ormai un binomio consolidato! Infatti nessun appassionato di auto e di tuning, seduto davanti al grande schermo, avrà potuto fare a meno di ammirare, e desiderare i sedili come quelli della Dodge Charger R/T del 1967 guidata da Vin Diesel nel capitolo numero 7 di Fast and Furious. Gli interni dell’ambìto veicolo della saga cinematografica dedicata alle auto elaborate sono opera di Simoni Racing, azienda ferrarese leader mondiale nel mercato degli accessori per auto. Non una novità. L’occhio più esperto avrà notato il design d’avanguardia che contraddistingue l’impresa italiana anche nell’episodio 6, per il quale ha centrato il primo premio agli NC Awards 2014 e al 46° Key Award nella categoria di riferimento. Allora erano gli interni della Ford Escort Mark I Mexico, guidata da Brian O’Conner, al secolo Paul Walker, scomparso in un incidente stradale il 30 novembre 2013, quando le riprese del settimo film erano ancora in corso, e restituito alla pellicola dalla tecnologia.

Dodge-Charger- Fast-and-Furious-7

Anche in questa ultima produzione, che ha battutto tutti i record del boxoffice ed in Italia ha già incassato 17 milioni di Euro dall’uscita dello scorso 2 aprile, lo stile e il pregio dei materiali sono ben riconoscibili negli interni e gli accessori di alcune auto utilizzate sul set e soprattutto sul veicolo dello street racer Dominic Toretto. La firma è della Simoni Racing, fondata da Filippo Simoni nel 1987 e in breve arrivata alla conquista dei maggiori mercati europei, americani e asiatici. Il segreto sta nella realizzazione di prodotti sempre nuovi e seguiti in tutte le fasi, come nella flessibilità e nell’allineamento rispetto alle nuove tecnologie. L’azienda è approdata al cinema, raggiungendo appassionati di tutto il mondo. “La nota di maggiore soddisfazione è che questa partnership con Fast and Furious – sottolinea Alan Simoni titolare delll’azienda emiliana – si sia ripetuta. I professionisti del set si sono trovati bene con i nostri prodotti e hanno voluto coinvolgerci nuovamente, dal catalogo hanno scelto i pezzi per caratterizzare l’auto del protagonista. Di più: i product placement (la pianificazione e il posizionamento di un marchio all’interno delle scene di un prodotto cinematografico) spesso si pagano, mentre, in questo caso, gli operatori del set hanno scelto l’azienda per i suoi prodotti, perfetti per i veicoli e fondamentali per questi film”.

Fast-and-Furious-7-Vin Diesel

Categorie:
Tag:
, , , , ,
Azienda di riferimento:
Simoni Racing

Corso Italia, 500

44043 - Mirabello (FE) - IT

Telefono: 0532/849850

Sito: www.simoniracing.com

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM