DS3 Test MAK Yokohama
Print Friendly

DS3 test con assetto completo Bilstein

di
 redazione

Il sesto step di elaborazione sulla DS3 ha visto il test con assetto completo Bilstein .  sulla pista dell’Isam di Anagni, dove smontiamo nuovamente le sospensioni per installare un assetto completo, regolabile in altezza, ma caratterizzato dalla taratura fissa: Bilstein PSS 14. L’assetto Bilstein PSS 14 è stato studiato appositamente per uso stradale quotidiano, senza disdegnare qualche evento track day nel fine settimana. Le molle sono di tipo progressivo, per il massimo comfort a basse velocità e una buona performance nell’utilizzo più spinto, ad esempio in circuito.

DS3 test assetto Bilstein

Il carico ad altezza statica parte da 55 N/mm (ant.) e 49 N/mm (post.) e s’incrementa man mano che la molla viene schiacciata. L’abbassamento sull’anteriore certificato dal TÜV tedesco è da 30 fino a 50 mm, mentre al posteriore si può regolare da -5 fino a -15 mm. Gli ammortizzatori sono a stelo rovesciato, sistema up-side-down. Come tutti i componenti Bilstein sono pressurizzati ad alta pressione, revisionabili e, in caso di necessità, ritarabili su specifica del cliente presso il “Bilstein Technical Center” di Bolzano. La taratura di base per l’anteriore è di 770 Newton in estensione e 110 Newton in compressione, ad una velocità di 0,52 metri al secondo, mentre per il retrotreno il setup è 1.020 Newton in estensione e 135 Newton in compressione, sempre alla stessa velocità.

DS3 test assetto Bilstein DS3 test assetto Bilstein

DOSSO – Il comfort a bordo è decisamente peggiorato per via delle molle più dure. Si avverte un colpo secco che scuote tutto l’avantreno e viene mal digerito anche dal pilota.

COMPORTAMENTO IN PISTA – Come per lo slalom, il ridotto rollio aumenta la precisione in curva. Tra tutte le configurazioni è quella che mi ha convinto di più proprio per il miglior inserimento, più diretto. Il retrotreno, invece, ha perso la vivacità di serie limitando l’agilità della vettura di curvare nel misto stretto, ma aumentando la soglia di confidenza del guidatore nei curvoni veloci. La ruota posteriore non si alza più in curva, mentre si avvertono maggiormente le reazioni passando sui cordoli.

DS3 test assetto Bilstein DS3 test assetto Bilstein

HOT LAP IN PISTA – Prima di scendere in pista per il Time Attack sperimento il passaggio sui dossi e lo slalom. In questa prova noto innanzitutto la drastica riduzione del rollio, che permette di viaggiare a velocità nettamente superiori tra i birilli senza nessuno sforzo. (…)

L’articolo completo con tutti i dettagli del test sulla DS3 con assetto completo Bilstein è su Elaborare 214.

ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro)
ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su
Elaborare SHOP link QUI
PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android)
– EzPress link QUI

Cover Elaborare 214

Categorie:
,
Tag:
, , , , , ,

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM