filippo-tortorici-bergamo
Print Friendly

Club tuning a Bergamo sbanca!

di
 redazione

A Bergamo la passione per i motori coinvolge sempre più persone, tra pubblico e fan delle vetture personalizzate. Abbiamo incontrato il Presidente Filippo Tortorici  del White Tuning Club per carpire i segreti di questo successo che dopo appena un anno di attività ha già raccolto tanti proseliti e seguaci in tutta Italia e non solo.
Grande organizzatore di raduni di auto elaborate ed eventi tuning Filippo Tortorici 33 anni di Bergamo è l’instancabile e vulcanico Presidente del White Tuning Club Italia, a cui ha dato vita nell’ottobre del 2015 dopo svariati anni di impegno nel mondo dei motori.

Quando hai fondato il Club e quanti soci conta oggi?
È un Club giovane, nato poco meno di un anno fa. Attualmente è costituito da 30 soci e circa 50 iscritti, che sono la grande forza del sodFilippo Tortorici presidente WTCIalizio grazie al loro forte impegno e alla grande dedizione, sempre in prima fila nel rendere possibile lo svolgimento dei vari eventi firmati WTC. Oltre alla Lombardia, ci siamo estesi anche in Emilia Romagna e non ci fermiamo qui!
Altra novità è la collaborazione sorta qualche mese fa con l’Autodromo di Franciacorta, dove organizzeremo vari eventi in quanto abbiamo molti e ambiziosi progetti.

Perché avete scelto quel nome e come è cresciuto nel tempo il Club?
La parola “White” fa pensare a qualcosa di limpido, di trasparente e genuino, caratteristiche che denotano il nostro sodalizio. Ad esempio nei raduni di altri Club, ci proponiamo gratuitamente di realizzare i servizi fotografici e anche riprese con un drone, poiché a noi piace essere come una famiglia. Pian piano, dopo aver organizzato vari raduni, hanno iniziato ad affiorare idee innovative e piani di crescita, seguiti da obiettivi da raggiungere e sogni diventati realtà. Ad oggi il club vanta una continua crescita, che per il 2017 porterà nuova iscrizioni e collaborazioni.

Qual è lo spirito del sodalizio e quanti raduni fate all’anno?
Il WTCI oggi è un gruppo compatto, dove si lavora gomito a gomito per raggiungere il massimo. Quest’anno siamo riusciti ad organizzare ben sette raduni, ognuno con una caratteristica possibilmente diversa da quello precedente. L’unico punto fermo sono le nostre fantastiche pin-up, le WTG (White Tuning Girls), bellissime ragazze che ci accompagnano in tutti gli eventi regalando foto accattivanti con i nostri bolidi e con quelli dei partecipanti. Non dimentichiamo il nostro raduno settimanale che si svolge ogni mercoledì sera presso il parcheggio del Centro commerciale “Il Globo” a Busnago, inaugurato il 15 giugno, con una serata davvero indimenticabile e ben 130 vetture presenti, tra supersportive ed elaborate.Filippo Tortorici presidente WTCI

Cosa ne pensi del mondo del tuning, delle auto elaborate e dei cambiamenti in atto?
Credo che esso sia il frutto di una passione senza confini, in quanto raggruppa infinite categorie e tipologie di vetture, che spaziano dalla classica elaborata a quella totalmente customizzata; inoltre ritengo che le evoluzioni tecnologicche possano portare delle novità interessanti. Certo, con la crisi economica che affligge il nostro Paese, mi aspetto personalizzazioni sempre più artigianali che renderanno ancor più uniche le auto già speciali.

La vostra più bella vettura preparata?
Una Porsche 911 di Sandro Casieri, esteticamente originale eccetto i cerchi con la colorazione personalizzata, con ben 5 strati di verniciatura ultrasottile a polvere, due diversi strati di brillantini e per finire una copertura semiopaca; il canale è allargato per ospitare dei pneumatici più grandi e sono dotati di distanziali ultraleggeri in alluminio. Ma il pezzo forte della Porsche è il motore: originariamente erogava 320 CV ma ora, grazie al nuovo kit d’aspirazione diretta, al kit iniezione, all’albero a camme, agli scarichi Supersprint, scatena oltre 380 CV.  Per non parlare delle splendide e elaboratissime Subaru Impreza WRX di Michele Cifarelli e Fabio Moriano, una station wagon da 290 CV e l’altra berlina da 260 CV, oltre alla Lexus da 200 CV rimappat, con nuovo assetto e e nuovi cerchi in lega, insieme ad un impianto di scarico completo artigianale.

CLUB White Tuning Club Italia
Sede: Brignano Gera d’Adda (BG) e ritrovo settimanale presso il parcheggio coperto del Centro Commerciale “Il Globo” di Busnago (MB)
Anno fondazione: settembre 2015
Numero soci iscritti: 50
Contatti: Tel. 320/3539630
E-mail: whitetuningclubitalia@hotmail.com
Sito: www.whitetuningclubitalia.com
Pagina facebook: “White Tuning Club Italia”, “White Tuning Club Emilia Romagna”, “Telgate Tuning Village” e “Fil Diretta Tuning”, vero canale per le dirette facebook delle giornate raduni

Categorie:
Tag:
, , ,

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM