Print Friendly

Renault Clio 4 RS con Alain Prost

di
 Alessandro Vai

Dopo tante parole spese sul cambiamento filosofico intrapreso da Renault Sport nel passaggio dalla Clio 3 RS alla Clio 4 RS, ci siamo finalmente messi al volante dell'ultima creatura di Dieppe. Disponibile solo con le 5 porte, la Clio 4 RS ha mandato in pensione il glorioso 2 litri aspirato da 100 CV/litro e con esso anche il cambio manuale a 6 rapporti ravvicinati.
Renault R-Sound EffectMOTORE E CAMBIO - Il nuovo powertrain è di derivazione Nissan: il 1.6 turbobenzina da 200 CV e 240 Nm è abbinato a un nuovo cambio doppia frizione a 6 rapporti. Questa scelta deriva dai regolamenti sportivi, che privilegiano i motori turbocompressi e dalle tendenze del mercato, che sono influenzate dalla continua rincorsa alla diminuzione delle emissioni. Non a caso la “vecchia” Clio RS (leggi qui la nostra prova) era rimasta l’unica nella sua categoria ad avere un motore aspirato ad alto numero di giri. Anche la scelta di rinunciare al cambio manuale è stata criticata dagli appassionati, che però rappresentano una minoranza. La maggior parte di acquirenti di auto sportive ormai vuole le palette al volante.

Il R-SOUND EFFECT  del motore 1.6 turbo della Clio QUI 

APPROFONDIMENTO - IL MOTORE 1.6 TURBO DELLA CLIO 4 RS

Motore Renault Clio RS

APPROFONDIMENTO - IL MOTORE 1.6 TURBO DELLA CLIO 4 RS

Nuova Renault Clio R.S.

 

IMPRESSIONI DI GUIDA Clio Rs - Guadix è solo un’ipotesi ad un’ora di strada da Granada. Un circuito di 3000 metri nel cuore dell’Andalusia e il nulla tutt’intorno. Le straordinarie strade che si srotolano intorno a questa provincia andalusa, i saliscendi del tracciato, la pioggia, tutti elementi perfetti per comprendere ed apprezzare un oggetto, la nuova Clio RS, molto più raffinato e complesso delle precedenti versioni e forse, proprio per questo, meno immediato da capire.

Renault Clio RS

UN'AUTO CON DUE ANIME - Come tutte le auto costruite seguendo un ragionamento che non è solo quello di spostare il corpo, ma anche l’anima, devi girarci intorno, apprezzarne la tecnologia, guidarla con attenzione, interpretarla. La prima cosa che emerge è che il lavoro realizzato dagli uomini di Dieppe è stato talmente corposo da stravolgere e spostare verso l’alto l’intero concetto di questa vettura. Il principio è quello di coniugare un’auto in grado di offrire un alto livello di confort nell’uso quotidiano con la capacità ad adattarsi velocemente ad una guida sportiva più esigente ed esplosiva.
Renault R-Sound Effect

LA TECNOLOGIA - Il suo motore 1.6 turbocompresso che spinge da subito e sempre forte, il suo telaio così meravigliosamente rigido e controllato, la trasmissione a doppia frizione, il differenziale elettronico che lavora pinzando, quando necessario, qui e là ma senza mai tagliare la coppia, la frenata imperiosa, pronta e mai affaticata, l’elettronica sofisticata con tre mappature a disposizione, il launch control e l’R.S Monitor, la telemetria di bordo, che ti registra tutto e ti proietta in una dimensione della guida molto più professionale, personalizzata e coinvolgente, ogni singolo dettaglio è lì per garantirti una esperienza di guida assolutamente nuova.
Renault Clio RS

NON FINISCE QUI... Insomma, la nuova Clio RS IV è semplicemente “tanta roba”, da conoscere a fondo e da apprezzare. Ci troviamo di fronte ad un’automobile che ha drammaticamente spostato all’insù il riferimento tra le hot hatch sportive. Sul prossimo numero di Elaborare ve la racconteremo in ogni dettaglio. Keep in touch
(Marco della Monica)

Nuova Clio RS con Alain Prost 

Tag:
, ,