Presentazione_Assetto_Corsa_Vallelunga_Mclaren
Print Friendly

Assetto Corsa col simulatore a Vallelunga!

di
 Marco Paternostro

Assetto Corsa, il simulatore Made in Italy da modders, debutta a Vallelunga in pista. Dalla simulazione alla realtà nella presentazione ufficiale del racing game: provate anche in pista auto da sogno come la McLaren MP4-12C, la Nissan GT-R, Lotus Elise, Toyota GT 86 e le altre del simulatore.

Durante l'evento abbiamo avuto modo di testare, grazie alle numerose postazioni di gioco fornite da RSEAT e FANATEC, una versione di Assetto Corsa più matura e prossima alla Release Candidate 1.0, a differenza di quella già disponibile in Early access su Steam.

Quattro differenti profili di guida
(gamer, racer, pro, più un quarto totalmente personalizzabile) consentono a giocatori e piloti virtuali con diverse abilità di godersi la simulazione al livello di difficoltà che preferiscono.
Assetto Corsa consentirà ai Modders un elevato livello di personalizzazione e modifiche grazie ai tool di editing, gli stessi utilizzati dal team di sviluppo.

Assetto Corsa ha ottenuto la licenza ufficiale Ferrari che ha consentito di riprodurre fedelmente la splendida LaFerrari con tanto di KERS, Traction Control, ABS ed aerodinamica attiva perfettamente funzionanti come la controparte reale. Presentazione_Assetto_Corsa_Vallelunga_OculusRiftConfermato il supporto ad il nuovo e rivoluzionario Oculus Rift (speciali occhiali per la realtà virtuale) che era possibile testare in una postazione dedicata. Tra le modalità di gioco annunciate ci sono: Carriera, Multiplayer, Drift, Time Attack e Drag. I pit stop per ora, verranno introdotti solo nella modalità multiplayer.

"L’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga, è stato perfettamente riprodotto in tutte le sue caratteristiche grazie alla tecnologia Laser Scan che rende possibile replicare tutti i dettagli dei tracciati, - ci dice Marco Massarutto  Production Director di Kunos Simulazioni.  - a conformazione le pendenze e irregolarità del manto stradale grazie ad una risoluzione di 1 cm2. Tale tecnologia è stata utilizzata per tutti i tracciati inclusi nel gioco (tra cui Monza, Silverstone, Imola, SPA-Francorchamps). Grazie alla presenza di Kunos Simulazioni situata proprio all’interno dell’autodromo di Vallelunga, è stato possibile per il Team di sviluppo un contatto costante e diretto con il motorsport, consentendo agli sviluppatori di affinare continuamente le tecniche di riproduzioni di circuiti, auto e di perfezionare costantemente il modello dinamico". 
Presenti sul posto alcune vetture Ferrari che i suoi affezionati proprietari hanno messo a disposizione per effettuare un servizio di taxi all'interno del circuito.
A seguito della conferenza stampa c'è stata anche la possibilità, grazie ad RSR Nurburg, di guidare in pista alcune delle vetture riprodotte in Assetto Corsa, che spaziavano dalla Toyota GT-86 alla Nissan GT-R ( 2 belle novità che verranno inserite a breve nel gioco).
Ci siamo concessi qualche giro virtuale di prova a bordo di una Alfa Romeo Giulietta ed una Lotus 2-Eleven, stampando sulla riproduzione virtuale del circuito di Vallelunga, dei tempi plausibili rispettivamente di 2:06 e 1:53, a riprova della fedeltà del modello scelto per la simulazione.

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

REQUISITI DI SISTEMA

Minini:
OS: Windows Vista,7,8,8.1
Processore: AMD Athlon X2 2.8 GHZ, Intel Core 2 Duo 2.4 GHZ
Memoria: 2 GB RAM
Scheda video: DirectX 10.1 (AMD Radeon HD 6450, Nvidia GeForce GT 460)
DirectX: Version 11
Network: Broadband Internet connection
Hard Drive: 15 GB available space
Scheda audio: Integrated

Raccomandati:
OS: Windows Vista,7,8,8.1
Processore: AMD Six-Core CPU, Intel Quad-Core CPU
Memoria: 6 GB RAM
Scheda video: DirectX 11 (AMD Radeon HD 7870, Nvidia GeForce GTX 660)
DirectX: Version 11
Network: Broadband Internet connection
Hard Drive: 30 GB available space
Scheda audio: Integrated

Presentazione_Assetto_Corsa_Vallelunga_Team_Sviluppo

Categorie:
,
Tag:
, , ,
Categorie:
Simulazione

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM