Print Friendly

My Special Car Show 2010 – 4

di
 Domenico Sofia

A MY SPECIAL CAR SHOW UN’AREAEDUCATIONAL
E TORNA IL MODELLISMO CON MY SPECIAL CLUB1/10

Dopo il debutto in occasione dell’edizione 2009della manifestazione, My Special Car Showquest’anno a Rimini Fiera dal 26 al 28 marzo2010 – propone al proprio pubblico un’intera areaeducational dove la passione per il tuning e la formazionescolastica sono strettamente collegate. A My Special CarShow 2010 saranno infatti due gli istituti scolastici – ilLeon Battista Alberti di Rimini e l’Istituto Provolo di Verona -presenti a Rimini per la tre giorni dedicata alla passione per lapersonalizzazione delle auto.Gli studenti dei due istituti hanno accettato lasfida di sviluppare e mettere in pratica quello cheimparano quotidianamente sui banchi di scuola ed elaborareun’automobile dal punto di vista della meccanica,dell’estetica, degli interni e dell’impianto audio. Grazie ad alcunisostenitori e alle aziende che hanno creduto nei due progetti, gliallievi hanno lavorato dall’inizio dell’anno scolastico su dueautomobili per trasformarle in vista di My Special Car Show dovepotranno esporle alle migliaia di appassionati presenti infiera.
La scelta delle due scuole di sviluppare unprogetto legato alla personalizzazione di un’automobile si inseriscein una direzione di continuità e di collegamento con il mondo dellavoro, vista la crescita e la capacità di questo comparto diattirare l’attenzione e la curiosità dei giovani. Oramai la partemeccanica dell’auto non è più oggetto di riparazioni continue, datoche i motori sono estremamente efficaci e necessitano di pocamanutenzione. My Special Car Show sarà quindi un ottimo banco diprova perché gli studenti – che si avviano a diventareautoriparatori – dovranno essere in grado di lavorare sullecomponenti elettroniche e specializzarsi anche nellapersonalizzazione dell’auto. Inoltre dopo il successo delleprecedenti edizioni My Special Car Show conferma il connubio traauto personalizzate e modellismo: torna infatti My SpecialClub 1/10, lo spettacolare raduno di auto in miniatura che,grazie all’abilità dei maghi del radiocomando, effettueranno su unapista scenografica esaltanti traversi in scala1:10.
Come negli anni passati, all’interno di unapiccola, ma sempre più ampia cornice modellistica, lo staff delDrift Team Italia curerà l’organizzazione e lagestione dello spazio dedicato al drifting radiocomandato.
Una pista ampia e ricca di particolari sarà teatro di unagara che grazie alla partecipazione di pilotiprovenienti da alcuni team europei si preannuncia già sullacarta molto combattuta. Una delle caratteristiche più apprezzate neldrift rc è legata all’estetica accattivante dellevetture: i modelli sono tuttipersonalizzati in stile tuning, con particolariaerodinamici che riproducono quelli delle auto in scala 1:1 e sonoabbelliti da kit di luci e neon, scarichi, alettoni e verniciaturesgargianti che catturano gli sguardi.
 Per questa ragione, nelpieno rispetto della tradizione del Salone, oltrealla classica competizione strutturata in qualifiche e testa atesta, My Special Car Show sarà teatro di una sfidache riguarderà anche l’estetica delle autoradiocomandate e che premierà le vetture più curate e più similialle auto in scala 1:1.
 
 
Categorie:
Tag:
,

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM