LAST MINUTE curiosità

Fun Cup Italie a Dijon

Borgogna all’italiana!

 

Trasferta fortunata e brillante per la BD Racing che fa l’en plein in Borgogna, dove gli italiani hanno dato un grande spettacolo

 

Tempo di Borgogna per il 2° appuntamento di Fun Cup Italie, ideale per gli Uniroyal RainSport 2, le “gomme dell’ombrellino” che equipaggiano tutte le vetture al via. Si corre insieme ai francesi, due gare: una di 4 ore e subito dopo la seconda di 2 ore. Gli italiani si fanno valere già dalle prove, con Sabino De Castro che segna la pole davanti a tutte le altre 42 Fun Cup in gara. Al via sotto la pioggia prende la testa Bergamaschi (Fun BD Racing 1 con Caprotti e Sabino De Castro), ma è subito safety car per un incidente multiplo che vede coinvolti Fun Pitlane Competizioni 1di Tambussi, Fun Costa Ovest 2 di Piron e Fun The New Cats di Pedon: Pitlane ha la peggio, macchina distrutta e ritiro dopo 3 giri. Al restart BD Racing 1 conduce su Fun G-Force di Memmola (alla guida), Palopoli e Babini Merlo, in lotta serrata con Fun MIHC Sport 1 di Chimentin-Carlotto-Cecchellero. La pista è resa insidiosa dalla pioggia che aumenta, e Carlotto ne fa le spese girandosi a fine turno e perdendo un giro. Ne approfitta Fun BD Racing 2 di Mantori, Ferri e Antonio De Castro, che però verrà sopravanzata da Fun MIHC Sport 2 di Nale-Bolzoni-Marchesini-Onori-Onori. A metà gara Fun G-Force riesce a portarsi in testa, ma la lotta con BD Racing 1 è serrata, con gli equipaggi che girano praticamente negli stessi tempi. Anche MIHC Sport 1 è velocissima, e recupera sia sui compagni di team che su BD Racing 2, riportandosi in terza piazza. Al cambio piloti ritorna davanti BD Racing 1, ma un nuovo ingresso della safety car ricompatta il gruppo, mentre MIHC Sport 1 è penalizzata di 3 minuti per una manovra non autorizzata, e cede il terzo posto a BD Racing 2. Con le posizioni acquisite cala la bandiera a scacchi delle prime 4 di gara 1 con BD Racing 1 che taglia il traguardo per prima davanti a G-Force, mentre più staccata BD Racing 2 conquista il terzo gradino del podio di un soffio davanti a MIHC Sport 1. Quinta è Fun Pitlane Competizioni 2 di Zardin-Frazza-Vecchietti. Nella classifica generale Fun BD Racing 1 è 4° assoluto, Fun G-Force 6° mentre BD Racing 2 e MIHC Sport 1 sono rispettivamente 16° e 17°. Si riparte per gara 2 con pista asciutta, e ancora Bergamaschi guida il gruppo ingaggiando uno splendido duello con i francesi di testa, muso contro coda a scambiarsi le prime quattro posizioni per quaranta minuti. Dietro è lotta per Fun Cup Italie tra Babini Merlo e Chimentin. Al pit stop la safety car ricompatta il gruppo, e Carlotto si avvicina a Palopoli, con BD Racing 2 subito a ridosso, seguita  da MIHC Sport 2. In testa non c’è storia, BD Racing 1 allunga costantemente nelle prime tre posizioni assolute prima con Caprotti e poi con Sabino De Castro. Memmola fatica a tenere il ritmo per un problema alla sospensione posteriore, ma è comunque saldamente in seconda posizione. BD Racing 2 passa davanti a Fun MIHC Sport 1 anche grazie a un cambio piloti lento, mentre Pedon-Pedon (Fun The New Cats) devono dare forfait per la rottura di un semiasse. Quando i giochi sembrano fatti, a 6 giri dal termine BD Racing 2 rallenta per un problema al cambio, e così cede la piazza a Fun MIHC Sport 1. Dopo le 2 ore Fun BD Racing 1 si aggiudica anche gara 2 davanti a Fun G-Force e MIHC Sport 1. Ai fini dell’assegnazione dei punteggi, BD Racing 1 si aggiudica il gradino più alto del podio davanti a Fun G-Force, mentre il 3° gradino è di BD Racing 2 grazie al risultato di gara 1. Nella classifica generale BD Racing 1 è addirittura 2° assoluto, mentre G-Force è 4°, MIHC Sport 1 6° e BD Racing 2 9°. Un bell’exploit per i colori italiani, che fanno propri anche i giri più veloci nelle due gare con Fun BD Racing 1, rispettivamente per opera di Sabino De Castro in gara 1 e Alberto Bergamaschi in gara 2. La classifica di campionato Fun Cup Italie vede in testa l’equipaggio Bergamaschi-Caprotti-De Castro con 15 punti di vantaggio su Chimentin Carlotto e 18 su Emiliani. Fun BD Racing comanda la classifica team davanti a Fun Pitlane Competizioni e a Fun Costa Ovest.

Il prossimo appuntamento di Fun Cup Italie è la 4 ore di Varano de’ Melegari in programma il 29 e 30 Maggio.

4+2 Ore Fun Cup Trophée de Bourgogne – 2ª prova Fun Cup Italie

Gara 1
1.Bergamaschi-Caprotti-De Castro S. (Fun BD Racing 1), 121 giri in 4:01:25.205 alla media di 114,304 km/h;  2. Memmola-Palopoli-Babini Merlo (Fun G-Force) a 0:09:871;  3. De Castro A.-Mantori-Ferri (Fun BD Racing 2) a 4 giri;  4. Chimentin-Carlotto-Cecchellero  (Fun MIHC Sport 1) a 4 giri;  5. Zardin-Frazza-Vecchietti (Fun Pitlane Competizioni 2) a 5 giri;  6. Bolzoni-Marchesini-Onori Lu.-Nale-Onori Lo. (Fun MIHC Sport 2) a 6 giri;  7. Pedon G.-Pedon M. (Fun The New Cats) a 11 giri;  8. Emiliani-Nacamuli-Antonelli (Fun Costa Ovest 1) a 12 giri;  9. Magnoni-Portatadino-Piron (Fun Costa Ovest 2) a 26 giri
Giro più veloce: il 119° di Sabino De Castro (Fun BD Racing 1) in 1:37:952 alla media di 139,697 km/h

 
Gara 2
1.Bergamaschi-Caprotti-De Castro S. (Fun BD Racing 1), 69 giri in 2:01:03.872 alla media di 129,981 km/h;  2. Memmola-Palopoli-Babini Merlo (Fun G-Force) a 0:27:138;  3. Chimentin-Carlotto-Cecchellero  (Fun MIHC Sport 1) a 1:14.489;  4. De Castro A.-Mantori-Ferri (Fun BD Racing 2) a 1 giro;  5. Bolzoni-Marchesini-Onori Lu.-Nale-Onori Lo. (Fun MIHC Sport 2) a 2 giri;  6. Zardin-Frazza-Vecchietti (Fun Pitlane Competizioni 2) a 3 giri;  7. Emiliani-Nacamuli-Antonelli (Fun Costa Ovest 1) a 4 giri;  8. Magnoni-Portatadino-Piron (Fun Costa Ovest 2) a 29 giri;  9. Pedon G.-Pedon M. (Fun The New Cats) a 34 giri; 
Giro più veloce: l’ 8° di Alberto Bergamaschi (Fun BD Racing 1) in 1:38:054 alla media di 139,552 km/h
Classifica campionato piloti Fun Cup Italie (dopo la 2ª prova)
1.Bergamaschi-Caprotti-De Castro S., 56 punti;  2. Chimentin-Carlotto, 40,7;  3. Emiliani, 38,3;  4. De Castro A., 30,3;  5. Iorio-De Marco, 30;  6. Palopoli-Memmola-Babini Merlo, 26;  7. Nacamuli, 24,3;  8. Milla, 23;  9. Mantori-Ferri, 22,3;  10. Cecchellero, 21,7
Classifica campionato team Fun Cup Italie (dopo la 2° prova)
1.BD Racing, 37,15;  2. Pitlane Competizioni, 29,15;  3. Costa Ovest, 21,40;  4. MIHC Sport, 18,65;  5. G-Force, 13
 
 
Fun Cup Italie a Dijon
 
Fun Cup Italie a Dijon

 

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button