EVENTI

Democratizing Technology by Ford

Ford al Leonardo!

 

Aperta al Museo Nazionale della Scienza della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano, un’interessante mostra interattiva che racconta come Ford rende la tecnologia accessibile a tutti
 
Un grande appuntamento con il fascino della tecnologia e della scienza applicate attende tutti i visitatori e curiosi, ma anche tutti i fan del Marchio Ford. Fino al 20 novembre, infatti, all’interno del Padiglione Aeronavale del Museo Nazionale della Scienza della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano sono svelati e messi in mostra i retroscena delle tecnologie a quattro ruote. Oggetti storici e attuali, exhibit interattivi, installazioni audiovisive e postazioni multimediali presentano auto che vedono, sentono e parlano. Il progetto nasce da una collaborazione con Ford Italia e racconta la sua nuova filosofia: Democratizing Technology. Se agli inizi del ‘900 Henry Ford, fondatore della casa automobilistica americana, produceva la prima auto economicamente accessibile (Model T) con cui tutti potevano muoversi e viaggiare, oggi la nuova sfida è rendere accessibile a tutti la tecnologia. La mostra, con un approccio informale e interattivo, descrive gli strumenti tecnologici che salgono a bordo per garantire sicurezza, qualità, riduzione dei consumi e dell’impatto ambientale. E’ possibile parcheggiare senza mani? Come può un’auto riconoscere i cartelli stradali e i comandi vocali? Che cosa si nasconde nella “zona d’ombra”? Queste e altre domande troveranno risposta lungo il percorso della mostra, ma non solo… A stimolare la curiosità dei visitatori ci saranno delle vere perle storiche: una Ford Model T del 1926, una Lambretta Siluro del 1951, uno dei sonar del sottomarino Toti e il traliccio di un dirigibile. "Madrina" della mostra "Democratizing Technology, la Ford T, soprannominata Tin Lizzie, il veicolo storico che ha rivoluzionato il concetto di automobile. La Ford T è stata progettata da Henry Ford nel 1908 e realizzata quasi identica fino al 1927. La sua produzione trasforma il mercato automobilistico mondiale tanto che alla fine degli anni Dieci più del 50% dei veicoli circolanti sono Model T. Il tempo di assemblaggio è bassissimo e, in alcuni periodi, per ridurre ulteriormente i costi si utilizza un unico colore, il nero opaco. Il successo della Ford T è dato dal prezzo (che negli anni diminuisce da 1.000 a 300 dollari circa) ma anche dalla qualità: è leggera, resistente e facile da manovrare. Con un motore da 2.884 cc a quattro cilindri eroga una potenza di oltre 20 CV e supera i 70 km/h. Oltre al classico avvio a manovella, dagli anni Venti adotta l’accensione elettrica. Per tutte le sue caratteristiche la Model T rivoluziona il concetto di automobile garantendo mobilità a milioni di persone.
La mostra resterà aperta al pubblico fino al 20 novembre 2011. Orari: martedì – venerdì, dalle 9.30 alle 17.00; sabato e festivi dalle 9.30 alle 18.30. L’ingresso alla mostra è incluso nel costo del biglietto del Museo.

 

 
Museo Nazionale della Scienza della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano
 
Democratizing Technology by Ford
 
Democratizing Technology by Ford
 
Democratizing Technology by Ford
 
La Ford T, soprannominata Tin Lizzie "madrina" della mostra "Democratizing Technology
 
La Ford T, soprannominata Tin Lizzie "madrina" della mostra "Democratizing Technology"
 

 

Tags

Articoli Collegati

Back to top button
Close