FORMULA 1

La Ferrari 430 GTC testata a Vallelunga

Pronti a vincere!

 

Una giornata di test a Vallelunga per la Ferrari 430 GTC di Jean Alesi e Giancarlo Fisichella

 

 

Una grande giornata di test quella vissuta ieri all’autodromo “Piero Taruffi” con un grande ritorno, quello di Jean Alesi, e un impegno a tempo pieno per l’idolo dei tifosi romani Giancarlo Fisichella, entrambi al volante della Ferrari 430 GTC di classe FIA GT2 che vedrà i due piloti, assieme al finlandese Toni Vilander, disputare il prossimo Campionato American Le Mans Series.
La vettura, praticamente ufficiale, è schierata dal Team AF Corse, che vanta una lunga serie di successi nei campionati Gran Turismo e anche quest’anno mirerà alla vittoria assoluta, potendo contare su un totale di tre vetture. La giornata è stata assistita da un ottimo tempo, anche se a volte nuvoloso e i due beniamini del pubblico, presente in buon numero nel paddock dell’autodromo, hanno effettuato oltre cento giri in totale in questa prima presa di contatto con la loro vettura in preparazione al campionato: un test particolarmente utile poiché le caratteristiche molto tecniche del tracciato romano, che unisce una parte veloce ad una più guidata, consentono una messa a punto del mezzo veramente completa ed ottimale. Soprattutto Alesi, ricordiamo già pilota Ferrari di F.1 per cinque anni dal 1991, si è dichiarato onorato di poter correre nuovamente per i colori di Maranello, squadra per la quale lui ha “sempre fatto il tifo, anche quando non correvo più in F.1!”
Esordio in GT anche per Fisichella, attualmente terzo pilota ufficiale Ferrari in F.1, che ha iniziato ad assimilare le differenze fra una F.1 e l’attuale vettura Gran Turismo: “Qui è tutto diverso, ma sono andato bene, la vettura è “facile” e si sente molto, per cui presto potrò portarla al limite. Sono felicissimo di poter gareggiare assieme a Jean e a Toni Vilander per portare in alto i colori Ferrari nel Gran Turismo”.
 
 
Alesi, Vilander e Fisichella a Vallelunga
Tags

Articoli Collegati