Auto SportiveGT Motorsport Tuning

Nuova SLS AMG GT Superlativa

Muscolosa ed atletica, la nuova SLS AMG GT vanta un look davvero unico: fari e gruppi ottici posteriori oscurati, pinze freno verniciate di rosso, dettagli in nero lucidato a specchio e logo AMG sul lato destro del cofano bagagliaio completato dalla sigla “GT”. Scorrendo le specifiche tecniche si vede come AMG abbia ulteriormente migliorato la dinamica della GT. La potenza massima del motore centrale anteriore V8 6.3 AMG è di 435 kW (591 CV) a 6.800 giri/min, con 650 Nm di coppia massima a 4.750 giri/min. La SLS AMG GT passa da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi ed in 11,2 secondi raggiunge i 200 km/h. Per ottenere la potenza di 435 kW (591 CV) Mercedes-AMG è intervenuta sul motore facendolo ‘respirare meglio’, la versione GT del motore centrale anteriore a 8 cilindri 6.3 AMG, infatti, è ancora più agile nel rispondere ai movimenti del pedale dell’acceleratore, oltre a vantare una potenza maggiore. Il cambio sportivo a 7 marce AMG SPEEDSHIFT DCT, montato sull’asse posteriore, è più diretto ed immediato, un’ottimizzata attivazione del cambio ha permesso di ridurre sensibilmente i tempi di risposta. Innestando manualmente le marce tramite le leve del cambio in metallo sul volante Performance AMG, la risposta è molto più rapida: semplicemente perfetto per gli amanti della guida in pista. Il guidatore percepisce innesti delle marce meno fluidi, ma la rapidità di risposta regala emozioni senza precedenti. Anche la funzione di doppietta automatica per il passaggio alle marce inferiori è più incisiva su SLS AMG GT. Grazie all’incremento della coppia motore in modalità manuale, l’innesto delle marce è più rapido rispetto a prima, oltre ad essere accompagnato da un sound caratteristico ed entusiasmante. Nel complesso, l’ottimizzazione del cambio a doppia frizione si sposa perfettamente con il carattere sportivo di SLS AMG GT.

Nuovo assetto Performance AMG RIDE CONTROL – Non sono solo il motore centrale anteriore V8 6.3 AMG ed il cambio a doppia frizione ottimizzato a migliorare la dinamica di marcia di SLS AMG GT; la maggiore sportività si deve anche all’assetto Performance AMG RIDE CONTROL rielaborato. Su SLS AMG GT Mercedes-AMG abbina all’eccezionale configurazione delle sospensioni a doppi bracci oscillanti triangolari in alluminio ammortizzatori a regolazione elettronica variabile. Rispetto all’assetto sportivo AMG RIDE CONTROL, il nuovo assetto Performance AMG RIDE CONTROL è caratterizzato da una messa a punto di molle/ammortizzatori fondamentalmente più rigida e dall’assenza della modalità “Comfort”. La modalità “Sport” rappresenta l’impostazione ottimale per fondi stradali caratterizzati da fondo sconnesso e percorsi che richiedono notevoli escursioni elastiche, tipici ad esempio di strade secondarie o del leggendario Nordschleife del Nürburgring. L’algoritmo di regolazione dell’assetto Performance AMG RIDE CONTROL reagisce con una forza di smorzamento tendenzialmente ridotta, ottimale rispetto alle sollecitazioni del fondo stradale. Il risultato è l’efficace prevenzione di movimenti di beccheggio e rollio ed una sorprendente tenuta di strada in caso di guida sportiva. Maggiore dinamica di marcia e prestazioni in pista ancora migliori non sono solo teoriche: in un confronto interno in pista, rispetto ad SLS AMG, SLS AMG GT ha fatto registrare tempi sul giro più veloci. “Sport plus” significa maggiore forza di smorzamento e specifici algoritmi di regolazione studiati per uno stile di guida decisamente sportivo su percorsi con fondo stradale perfettamente regolare, ad esempio per chi voglia affrontare al meglio circuiti prestigiosi come quello di Hockenheim.

Selezione della modalità di assetto tramite AMG DRIVE UNIT – A seconda di situazione di guida, velocità e condizioni di carico, l’assetto AMG RIDE CONTROL Performance varia in un batter d’occhio la curva caratteristica degli ammortizzatori riducendo automaticamente l’angolo di rollio della carrozzeria. Le due modalità vengono selezionate tramite i tasti sulla AMG DRIVE UNIT. La modalità di assetto attiva è indicata dalle spie di controllo nel tasto e dalla visualizzazione nel menu principale AMG.
La dotazione di serie prevede pneumatici 265/35 R 19 anteriori e 295/30 R 20 posteriori montati su cerchi forgiati in lega leggera AMG dal peso ottimizzato con design a 10 razze, verniciati in nero opaco e torniti a specchio. La scelta può ricadere anche su altri tre tipi di cerchi in lega leggera AMG.

Interni raffinati ed ancora più sportivi – Su SLS AMG GT l’atmosfera esclusiva e di pregio di un vero modello AMG sposa la funzionalità di una vettura da corsa. I sedili sportivi vantano, oltre al logo impresso sui poggiatesta, anche una fascia centrale rivestita in Alcantara®. Sempre in Alcantara® sono i pannelli centrali delle porte. L’allestimento interno di colore nero è abbinato a cinture di sicurezza rosse, colore che caratterizza tutte le cuciture a contrasto dei sedili sportivi AMG, la consolle centrale ed i rivestimenti interni delle porte. Anche i tappetini sono bordati di rosso. Gli elementi decorativi AMG in nero lucido su consolle centrale e rivestimenti interni delle porte si sposano perfettamente con le cornici nere lucide delle bocchette di ventilazione con griglia a croce regolabile e l’inserto metallico in nero lucido del volante AMG Performance con corona appiattita nella parte inferiore. La zona dell’impugnatura è in Alcantara®, mentre nella parte superiore del volante si trova un contrassegno rosso in corrispondenza delle ore 12. La strumentazione AMG è dotata di una copertura nera e nella zona superiore mostra l’indicatore a sette LED per il passaggio alla marcia superiore.

Pacchetto pelle Exclusive STYLE designo: per tutte le SLS AMG – Per tutti i modelli SLS AMG è disponibile a richiesta il nuovo ed esclusivo Pacchetto pelle Exclusive STYLE designo. Questo extra di grande pregio, disponibile in tinta unita o in due colori, comprende imbottiture con design a rombi e cuciture a contrasto che non passano certo inosservate. L’elaborato design diamantato si ritrova, oltre che sui sedili sportivi AMG, anche sui pannelli centrali delle porte. La dotazione comprende anche rivestimento in pelle designo di tutta la plancia portastrumenti, linee di cintura e braccioli delle porte, appoggio per la mano sulla consolle centrale, tappetini AMG neri con bordi in pelle color porcellana, padiglione in Alcantara® color porcellana, cappelliera (Coupé) e roll-bar (Roadster). Le cuciture a contrasto conferiscono una nota di stile e sottolineano la pregevole manifattura artigianale di questo nuovo pacchetto in pelle. Le combinazioni cromatiche a disposizione sono marrone moca/porcellana, grigio titanio perlato/porcellana e rosso mistico/porcellana. Tutti gli elementi dell’equipaggiamento interno, quali padiglione, moquette e consolle centrale, creano una perfetta armonia di colori. Alcuni degli altri interessanti equipaggiamenti a richiesta per tutte le SLS AMG:
Retrovisori esterni AMG in carbonio
Copertura del vano motore AMG in carbonio
Pacchetto Interior Carbon AMG (inserti decorativi in carbonio, schienali e rivestimenti laterali dei sedili, listelli sottoporta)
Impianto frenante composito in ceramica AMG ad alte prestazioni
AMG Performance Media
Cerchi a 10 razze in alluminio forgiato in altre varianti di colore
Inserti in carbonio AMG
AIRSCARF (Roadster)
Sorround Sound System BeoSound Bang & Olufsen AMG

SLS AMG GT sarà introdotta sul mercato a partire dal mese di ottobre 2012, di seguito i prezzi per l’Italia:
SLS AMG GT 213.120 Euro (IVA e MSS incluse)
SLS AMG GT Roadster 221.590 Euro (IVA e MSS incluse)

Sei modelli SLS AMG – SLS AMG Coupé presentata nel 2009 è stata la prima vettura sviluppata autonomamente da Mercedes-AMG. Questa stupefacente vettura con porte ad ali di gabbiano è stata seguita nel 2011 da SLS AMG Roadster decappottabile e dalla SLS AMG GT3, nata per le gare. Con 26 vittorie ed il titolo di campione europeo FIA GT3, SLS AMG GT3 è stata la vettura esordiente che ha ottenuto più successi nelle gare del 2011. Con la nuova SLS AMG GT, disponibile sia in versione Coupé che in versione Roadster, la gamma di modelli arriva a comprendere cinque varianti. Nel 2013 debutterà il sesto modello, la nuova Mercedes-Benz SLS AMG E-CELL: Mercedes-AMG produrrà la prima auto supersportiva a trazione esclusivamente elettrica. Lo stabilimento di produzione dedicato ad SLS AMG si trova a Sindelfingen all’interno del più grande sito produttivo Mercedes-Benz. Il motore V8 6.3 AMG proviene direttamente dalla fabbrica motori AMG di Affalterbach, dove viene montato a mano secondo la tradizionale filosofia “one man, one engine”.

40 importanti riconoscimenti per la Mercedes-Benz SLS AMG – SLS AMG, sia in versione Ali di gabbiano che in versione Roadster, ha battuto la concorrenza internazionale in numerosi test comparativi organizzati dai media specializzati di tutto il mondo. Dopo il debutto mondiale all’IAA del 2009 e dalla presentazione di SLS AMG Roadster nel maggio 2011, la supersportiva di Mercedes-AMG ha ottenuto nel complesso 40 riconoscimenti, tra cui premi quali “Designpreis der Bundesrepublik Deutschland” (premio di design della Repubblica Federale Tedesca), “Red Dot Design Award”, “Goldenes Lenkrad 2009” (volante d’oro), “Klassiker der Zukunft” (classica del futuro), “Sportscar des Jahres” (auto sportiva dell’anno), “Best Performance Car” e “Legends on wheels”.

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare