Print Friendly

Volkswagen compra Porsche!

di
 Alessandro Vai

Volkswagen compra Porsche. È questa la conclusione di una telenovela che dura dal 2009, il compimento di un destino scritto già da molto tempo, ovvero da quando nacque la prima Porsche 356 dalla costola di un Maggiolino. Volkswagen ha reso noto che completerà l’acquisto del restante 50,1% di Porsche nei primi giorni di agosto per una spesa di 4,46 miliardi di euro più un’azione ordinaria Volkswagen. Questo accordo, grazie al quale Volkswagen diventerà proprietaria di Porsche al 100%, mette la parola fine su di anni di contrasti tra le due famiglie tedesche protagoniste nel settore automobilistico.

Si realizza così uno dei progetti più ambiziosi del Presidente di Volkswagen Ferdinand Piech, voluto da molto tempo e raggiunto a pochi mesi dall’acquisizione di Ducati. Volkswagen ha acquistato il 49,9% di Porsche nel 2009 ma diversi intoppi giuridici e fiscali hanno impedito l’acquisto dell’intera quota. La stessa Porsche, come contromossa, aveva tentato di acquistare Volkswagen scontrandosi con l’opposizione delle banche che hanno minacciato azioni legali a seguito delle forti perdite che sarebbero derivate dall’operazione.

Volkswagen ha scelto di agire rapidamente perché l’integrazione porterà a un risparmio di costi da 320 milioni di dollari, ma in verità avrebbe potuto attendere il 2014 per esercitare un’opzione put-call sulle azioni Porsche. L’ad di Volkswagen Martin Winterkorn ha dichiarato: «Ora possiamo collaborare ancora più strettamente insieme e sfruttare nuove opportunità di crescita nel segmento premium. Combinando i rispettivi business operativi Volkswagen e Porsche saranno ancora più forti, sia finanziariamente che strategicamente».

Categorie:
Tag:
,

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM