TEST

Peugeot 208 GTI impressioni di guida

Con 200 CV sotto il cofano e 1160 Kg di peso, la 208 in versione GTI eredita il testimone della 205 GTI. Polivalenza di utilizzo, stabilità eccellente e frenata poderosa i plus di questo modello. Il tutto a 21.950 Euro 
Peugeot 208 GTI test

Lo scorso anno di questi tempi eravamo a Lisbona per la presentazione della Peugeot 208, una vettura ispirata senza mezzi termini alla mitica 205. Ora, a distanza di poco più di un anno, abbiamo finalmente fra le mani la versione GTI, se possibile ancor più strettamente legata all’omonima versione della progenitrice che tanto successo aveva riscosso tra gli appassionati. Il suo poderoso 1.9 otto valvole, infatti, garantiva una linearità di erogazione e una coppia piena sin dai regimi più bassi, una caratteristica sconosciuta alle concorrenti di allora, dotate di piccole unità sovralimentate con gestione del turbo praticamente on-off, e 130 CV tutti da tirare.
Peugeot 208 GTI test

Abbinato ad un peso contenuto, la 205 GTI assicurava un comportamento di guida da sportiva vera, risultando anche piuttosto complicata da gestire al limite, ma incredibilmente divertente. La 208, in questa sua versione GTI, ha conservato quanto di buono era su quel modello, eliminando nel contempo gli aspetti più negativi e rendendo le sue pur elevate prestazioni avvicinabili anche ai guidatori meno smaliziati. E’ sostanzialmente questo il verdetto della nostra prova effettuata su un percorso molto “guidato”, con alcuni tratti in comune con il famoso Rally di Montecarlo, lungo quasi 140 km.
Peugeot 208 GTI test

Su strade di montagna, tornanti, dislivelli importanti (dal livello del mare abbiamo raggiunto i 1.200 metri di quota) e discese mozzafiato, la 208 ha mostrato tutto il suo repertorio fatto di frenate poderose, ottime progressioni in accelerazione, trazione e stabilità eccellenti e una tenuta di strada veramente notevole; il tutto in presenza di un insidioso manto stradale umido e a tratti attraversato da copiosi rigagnoli d’acqua. Veloce e facile da portare al 90% del suo limite, questo almeno consiglia il buon senso su strada, la Peugeot 208 GTI ha dimostrato di essere divertente e comoda, agile e briosa, esibendo una certa eleganza e una polivalenza di utilizzo che la rende adatta a una vasta gamma di clienti.

Di Paolo Turco

Peugeot 208 GTI test

 

Tags

Articoli Collegati

Guarda anche

Close