CONCEPT CAR

Opera d’arte con dedica!

Potrebbe sfociare in una piccola serie l’ultima concept-car Pininfarina dedicata a Sergio, il figlio del mitico “Pinin”. Veste barchetta biposto e cuore Ferrari 458

Quando 60 anni fa Enzo Ferrari, fresco costruttore d’auto, e Battista “Pinin” Farina, trovarono l’accordo sul disegno delle future auto del Cavallino fu il figlio di quest’ultimo, il giovane Sergio Pininfarina, ad assumere i rapporti lavorativi col Drake di Maranello. Come l’intesa si sia sviluppata nel tempo è noto, un grande successo che ha fatto conoscere al mondo il “made in Italy” in una delle espressioni più felici. Chiamare Sergio l’ultima creazione firmata Pininfarina è stato quindi un atto dovuto a pochi mesi dalla sua scomparsa, come d’altronde il fatto che la meccanica sia quella di una Ferrari, la 458 Spider. Pininfarina Sergio concept Il prototipo, presentato allo scorso Salone di Ginevra, ha ottenuto riscontri tanto positivi che l’Azienda sta valutando di allestirne una short-series. Si parla di 5 o 6 esemplari destinati ad altrettanti facoltosi clienti, che sborserebbero circa 3 milioni di Euro per averne uno. Fortunati loro perché la vettura è davvero bella, anche se per l’utilizzo stradale sarà necessario dotarla di parabrezza, la cui cornice funzionerebbe da roll-bar integrativo. La Sergio infatti ne è priva e nella forma attuale esigerebbe l’uso del casco, come peraltro già previsto a corredo dei due passeggeri. Una leggera capote asportabile da riporre nel vano bagagli potrebbe completare il tutto senza penalizzare più di tanto la purezza del look.

Pininfarina Sergio concept

Il resto dell’accattivante articolo sulla concept car Pinifarina è su Elaborare 184

ABBONATI ad ELABORARE _link QUI (lo ricevi a casa velocemente!)
ACQUISTA LA COPIA in VERSIONE DIGITALE link QUI

Cover Elaborare 184

Tags

Articoli Collegati

Guarda anche

Close