CRONACAInterni

Peugeot 308 by Alcantara

Ha debuttato al Salone di Francoforte e, proprio come gli ultimi successi della Casa del Leone, anche la nuova 308 conferma la forte predilezione per gli allestimenti in Alcantara. Design puro ed elegante, innovazione, leggerezza e sostenibilità ambientale descrivono sì l’essenza della Peugeot 308, ma sono anche il cuore pulsante di Alcantara. L’équipe stile di Peugeot e il centro stile di Alcantara hanno inftti lavorato a stretto contatto per interpretare al meglio le esigenze di esclusività ed eleganza per questa nuova vettura, coniugando però anche la praticità delle soluzioni con elementi di novità: il risultato di questo lavoro tailor-made è un colore nero molto profondo ed elegantissimo, realizzato specificamente per la nuova 308, applicato sulla parte centrale sia della seduta, impreziosita da un gioco raffinato di cuciture, sia del poggia testa. Una cura dimagrante di ben 140 kg per ottimizzare i consumi – senza per questo rinunciare ad eleganza e tecnologia – fanno di Alcantara la soluzione ideale per gli interni di una vettura come la nuova 308, confermando il suo posizionamento nella fascia altissima in termini di qualità, tecnologia e sostenibilità. Efficienza, design, driving experience e qualità sono del resto i quattro pilastri della progettazione di Peugeot 308 e non a caso corrispondono anche alle armi di seduzione più potenti e affilate di Alcantara.

Peugeot 308 con interni AlcantaraLa capacità di Alcantara di parlare infiniti linguaggi – dall’alta moda, alla nautica di lusso, dall’interior disegn fino alla linea accessori e alle collaborazioni con i designer e gli artisti emergenti sulla scena mondiale – consente all’azienda di proporre soluzioni stilistiche e tecnologiche di altissimo livello, riuscendo ad interpretare al meglio il carattere e le esigenze delle applicazioni più varie. Vetture diversissime tra loro hanno declinato le tante anime di Alcantara in un caleidoscopio di soluzioni stilistiche e sensazioni tattili e visive. Sì, perché il primo impulso davanti ad Alcantara è il desiderio di toccare, accarezzare, per cogliere tutta la piacevolezza sensoriale di questo straordinario materiale. La storia della collaborazione franco-italiana parte dall’antesignana 807 e dalla famosissima 207RC per arrivare oggi alla 208, che nella versione XY sceglie Alcantara per i suoi interni che parlano di stile e dettagli sofisticati, e dove sull’allestimento Allure è possibile scegliere sedute realizzate in Alcantara di colore Altais, un raffinato greige sul quale è stata creata una perforazione specifica. Sul versante della sportività estrema, vi è poi la nuova RCZ R, grande première di Francoforte: seducente, sportiva ed elegante sono gli aggettivi che meglio la raccontano grazie anche agli interni in Alcantara. Impunture rosse e Alcantara proposta in abbinamento alla pelle per le sedute, alle quali Alcantara conferisce grip sportivo aggiungendo al contempo piacevolezza all’ambiente di guida. Ad avvicinare ancora di più Alcantara e Peugeot è anche il tema dell’attenzione all’ambiente e alla riduzione delle emissioni. In quest’ottica è da ricordare lo speciale allestimento della 508 RXH con una particolarissima incisione a laser su color “Lama”, un raffinato grigio polveroso.

Peugeot 308 con interni AlcantaraAlcantara è infatti “Carbon Neutral”, avendo un bilancio di emissioni di CO2 pari a zero. L’azienda ha infatti misurato, ridotto e compensato tutte le emissioni derivanti dal proprio ciclo produttivo e dalle proprie attività corporate secondo la rendicontazione internazionale “dalla culla alla tomba”, fino cioè a comprendere le fasi di fine vita e smaltimento del prodotto. Un caratteristica che fa di Alcantara il partner ideale quando il car maker ha un occhio di riguardo per l’ambiente. Tutte queste declinazioni per un unico materiale interamente “Made in Italy”, capace di esprimere i valori chiave per l’auto del futuro – sia essa sportiva, lussuosa, di tutti i giorni, modaiola, eco-friendly.

Articoli Collegati

Back to top button