auto preparateSaloni fiere auto tuningTUNING

Essen Motor Show: novità tuning 2014

Per gli appassionati del tuning il Salone di Essen è un qualcosa di indescrivibile, emozioni uniche miste a variazioni sul tema. Vediamo le novità 2014.

salone-di-essen-2013-4

Essen, Germania. Qui si tiene un salone che celebra l’essenza stessa del tuning, radunando appassionati ed atelier provenienti da ogni parte d’Europa. Le proposte sono interessanti, estreme o meno che siano, e non mancano di stuzzicare il palato dei car-enthusiasts e di suggerire idee per un possibile tuning casalingo. Ecco qualche proposta presente alla kermesse.

ABT è da sempre specializzato nel tuning di auto del gruppo Volkswagen, ed in questa occasione ha presentato una Volkswagen Polo, una Volkswagen Golf ed una Audi RS5.

La Polo R WRC by ABT sfoggia dei nuovi cerchi da 18 che tendono a sottolineare il carattere già estremamente sportivo della piccola tedesca, in edizione WRC. Esteticamente gli aggiornamenti estetici terminano qui, ma è stato potenziato il propulsore, un 2 litri TFSI, che in questa declinazione ha raggiunto la potenza di 290 cavalli (contro i 220 iniziali).

salone-di-essen-2013-2

La Golf GTI Dark Edition by ABT si basa su una Golf VII, impreziosita da un pacchetto aerodinamico che comprende un nuovo paraurti anteriore con splitter, nuove minigonne laterali ed un generoso diffusore posteriore. I quattro terminali sono in tinta con il nero aggressivo della carrozzeria ed i cerchi sono in lega da 20″ con pneumatici 235/30. Sotto il profilo tecnico la Golf monta lo stesso motore potenziato della Polo, ma con un bonus di ulteriori 10 cavalli ottenuti grazie ad affinamenti apportati sulla gestione elettronica del motore.

salone-di-essen-2013-3

L’ultima proposta di ABT è riservata, come anticipato, ad un modello della casa di Ingolstadt: Audi RS5-R by ABT. Questa elaborazione non è inedita, perchè già venne mostrata in occasione del Salone di Ginevra 2013, ma lascia comunque di stucco grazie al massiccio utilizzo di carbonio. Le appendici aerodinamiche sono state ingigantite dove presenti, ed aggiunte dove non presenti. Il risultato è un look estremamente aggressivo, degno guscio per il propulsore V8 4.2 litri aspirato, che grazie all’elaborazione del tuner ha raggiunto la potenza di 470 cavalli e permette uno scatto 0-100km/h in soli 4,3 secondi.

salone-di-essen-2013-5

Altro tuner presente al salone è TechArt, che sfoggia la sua visione alternativa della Porsche 911 Turbo. Migliorie aerodinamiche in carbonio, come l’alettone posteriore e le minigonne, alle quali si aggiunge anche un frontale inedito e ridisegnato, la fanno da padrone. Il motore non ha subito modifiche per migliorarne le prestazioni (ricordiamo che di serie monta un Boxer 3.8 litri biturbo da 520 cavalli), ma essendo stato montato uno scarico sportivo la potenza ha subito ugualmente un lieve incremento. Internamente le differenze si notano nei listelli sottoporta, in alluminio, illuminati, gli inserti in fibra di carbonio e le cuciture a contrasto.

salone-di-essen-2013-1

Tags

Articoli Collegati

Back to top button
Close