Circuito pista autodromoGT Motorsport TuningTRACK DAY PISTA

Prove libere a Vallelunga

A Vallelunga tornano i Track Day in pista per l’ultimo appuntamento dell’anno, con i turni di prove libere per auto stradali che si svolgeranno il 14 Dicembre.

Ultimo appuntamento dell’anno con le prove libere a Vallelunga! Sabato 14 Dicembre, infatti, l’autodromo romano “Piero Taruffi” ospiterà una sessione di track day, per dare la possibilità a tutti gli appassionati della velocità di correre in pista con la propria auto in tutta sicurezza, per un numero massimo di 40 auto in pista.
I turni riservati alle auto stradali sono di 25 minuti. I requisiti di partecipazione sono:
– Partecipanti tutti maggiorenni
– Possibilità di girare con 1 passeggero maggiorenne
– In caso di guidatore o passeggero disabile applicazione identificativo di colore rosso (fornito da Vallelunga)
– Firma di esonero di responsabilità al momento dell’accredito (obbligatorio anche per eventuale passeggero).
Vetture ammesse: Auto stradali in perfette condizioni di marcia e carrozzeria (no roll-bar)
Casco obbligatorio per tutti
Gancio traino anteriore obbligatorio
Vietato l’ingresso a vetture SUV e fuoristrada e omologati autocarri
Patente di guida obbligatoria e idonea alla guida del veicolo
Tariffe: 80 Euro a turno IVA inclusa.

Vi sarà anche la possibilità di correre con le auto storiche e le auto stradali inferiori a 1.600 cc sul ciruito Club (1,6 Km), con turni di 25′ al costo di 60 Euro l’uno.

Info e prenotazioni: Call Center Prove Libere 06/9041856 – provelibere@vallelunga.it – www.vallelunga.it

Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga

Articoli Collegati

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare