Circuito pista autodromoPneumatico Invernale Termico

Mazda Ice Russian Race 2014

Spettacolari gare su ghiaccio con Mazda MX-5 e Mazda 3 in Russia. Controsterzo e adrenalina per due endurance da 100 minuti sul lago ghiacciato di Baltym. A queste “olimpiadi invernali dell’auto” Elaborare è stata portacolori dell’Italia

MX-5_Ice_Race_2014_ (6)

Ice Race 2014, una due giorni sul lago ghiacciato di Baltym ad Ekaterinburg in Russia ai confini con la Siberia per preparare e correre due gare sul ghiaccio da 100 minuti a bordo della Mazda3 2.0 Skyactiv e delle mitiche MX-5 2.0 16V rigorosamente cabrio. Il Team Italy era composto da due giornalisti: il nostro Claudio Galiena e Alessio Viola per Quattroruote, unici invitati per questa competizione esclusiva. Insieme a loro un giornalista serbo di 4R e un giornalista/pilota croato. In totale nove auto in pista e quattro piloti per Team.

MX-5_Ice_Race_2014_ (5)

MX-5_Ice_Race_2014_ (track)Il circuito – 4 km di curve sulle sponde del lago Baltym con un tratto veloce e uno più tecnico, lento e tortuoso. L’aderenza, neanche a dirlo, è precaria, anche perché i russi preferiscono correre con pochi chiodi, per esaltare maggiormente lo stile e le tecniche di guida. Le condizioni anomale di temperatura hanno portato a continui cambiamenti del fondo con una costante ricerca del grip mutuando lo stile di guida, ma con un divertimento al volante unico.

MX-5_Ice_Race_2014_ (2)Le auto – La Mazda3, oltre alle grafiche, erano praticamente in configurazione originale, equipaggiate solo con pneumatici Nokian invernali dotati di piccoli chiodi.
Le MX-5 al contrario erano in allestimento da corsa con sedili anatomici Sparco, volante a calice, cinture a quattro punti e roll bar di protezione. La mitica spider giapponese per l’occasione sfoggiava assetto e pneumatici racing con dei Michelin invernali dotati di chiodi sulle fasce più esterne del battistrada per una maggiore presa sul ghiaccio.
MX-5_Ice_Race_2014_ (3)Dopo la prima fase di training il giovedì, in cui siamo stati affiancati e supportati dalla bella Natalia Goltsovanv (pilota e istruttrice russa), è arrivato il momento di fare sul serio. Ciascun componente del team ha messo sul piatto la propria abilità alla guida, alla ricerca del miglior tempo. L’abbiamo spuntata noi, con Galiena che ha siglato il miglior tempo del Team sia su Mazda3 che sulla MX-5, meritando di fatto l’onere e l’onore delle qualifiche il venerdì mattina.

Il format di gara – Il format scelto dai russi, specialisti e habitué delle Ice Race, è stato due sessioni di prove libere per accedere poi alle qualifiche del venerdì con un solo pilota a bordo della Mazda3. Subito dopo, la gara sempre a bordo della “3”, con il risultato finale che ha sancito l’ordine di partenza della gara 2 su MX-5. Oltre ad avere riassaporato il brivido della guida su ghiaccio e lo spirito “fun fun” di Mazda, abbiamo constatato per l’ennesima volta quanto siano valide e ben bilanciate le Mazda, anche quando le condizioni sono a dir poco estreme.

MX-5_Ice_Race_2014_ (7) Il feeling al volante è stato sensazionale e ci siamo messi in luce ottenendo ottime performance sia con la trazione anteriore della Mazda3, che con la posteriore della divertentissima Miata. Sul numero di Aprile torneremo sull’argomento raccontandovi la gara in tutti i suoi dettagli. Intanto godetevi questo bel video della passata edizione![youtube]http://www.youtube.com/watch?v=-NBvKs8dHX8[/youtube]

Tags

Articoli Collegati

Back to top button
Close