auto preparateTEST

Lotus Elise 111S preparazione 171 CV

L'abbinamento con un cambio sequenziale 6 marce Gemini fa volare la Elise e sembra di guidare un kart!

Il punto di forza di questa Lotus Elise 111S non è tanto la buona preparazione da 171 CV o l’assetto rivisitato, quanto l’abbinamento con un cambio sequenziale 6 marce Gemini: sembra di guidare un kart! Infatti il 6 marce sequenziale Gemini regala all’Elise 111S prestazioni pazzesche se rapportate alla potenza erogata. Nell’utilizzo stradale è un po’ rumoroso, richiede un’azione decisa sulla leva e, se usato al limite e deve essere revisionato ogni 3.000 km.

La preparazione – Prima di arrivare alla soluzione “sequenziale” Mirko, nel garage di casa sua, ha elaborato con grande passione la sua stupenda Elise, che spesso usa nei track day vicino a Roma. Il motore di partenza è il Rover 1.8 16V con variatore di fase VVC: se ne sono dette di tutti i colori su questo 4 cilindri anglo-giapponese per il suo “vizio” di bruciare le guarnizioni della testata. Poi, grazie all’arrivo del termostato remoto studiato dai tecnici inglesi per ridurre gli sbalzi di temperatura che lo affliggevano, il livello di affidabilità si è alzato tantissimo. Parlando di aspirato, attualmente sono in molti a sostenere che il VVC elaborato è il miglior propulsore di serie mai montato su un’Elise.

Scheda tuning Lotus Elise 111S preparazione
Motore
Filtro aria Sprint Filter KD2 100
Cams scarico riprofilato 250
Collettore scarico 4/2/1 500
Catalizzatore 200 celle 300
Terminale artigianale 500
Volano alleggerito 300
Frizione rinforzata AP Racing 350
Centralina gestione motore Emerald K6 700
Cambio Gemini 6 marce sequenziale 5.000
Differenziale Quaife tipo TorSen 700
Tubi acqua siliconici 130

Sospensioni
Nitron NTR 40 400 lbr /inch rear 325 lbr/inch front 1.300
Wishbone in nylon 200
Barra antirollio regolabile 180
Toe link rod rinforzati 400
Scatola sterzo con rapporto 2.36 450

Freni
Tubi in treccia Goodridge 50
Pastiglie freni Pagid RS14 400
Gruppo ruota:
Cerchi OZ Racing 16 razze 1500
Pneumatici Toyo Proxes R888R 650
Dadi ruota Muteki 90

Interni
Volante OMP 150
Cintura 4 punti Schroth Racing 270
Torretta e leva cambio Bacci 300
Strumentazione:
Temperatura olio Depo Racing 100
Lettura valore lambda PLX 200

Costo totale intervento tuning 15.070 Euro

L’articolo completo con tutti i dettagli, il test e i dati strumentali della Lotus è su Elaborare 232.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 232 Novembre 2017 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Tags

redazione

La Redazione di ELABORARE è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Collegati