auto preparateTEST

Mazda MX-5 elaborata 130 CV con preparazione Works Garage

La Mazda MX-5 è stata preparata dal tuner toscano Works Garage

La Mazda MX-5 elaborata con 130 CV è il frutto della preparazione del tuner Works Garage. Si tratta di una elaborazione vecchia scuola, che regala al piccolo millessei nipponico un’erogazione piena e corposa. Assetto e pneumatici della MX-5 assecondano il tema della preparazione, ottima per uso stradale ma che non disdegna uscite in pista. Così, nel pieno dell’era elettronica applicata all’automobile, c’è chi si diletta ancora ad eliminare un’iniezione efficiente e collaudata per montare una coppia di carburatori doppio corpo su una Mazda MX-5.

Mazda MX-5 elaborata

Su questa Mazda MX-5 elaborata dischi e pinze freno provengono da una MX-5 NBFL 1.8 Sport, accoppiati a tubazioni freno aeronautiche. Per irrigidire la scocca sono state montate barra duomi anteriore, barra posteriore sui duomi delle cinture di sicurezza (dove sono ancorate le “4 punti”) e applicate delle barre di rinforzo anteriori (arrow braces) sul telaio in corrispondenza dei parafanghi anteriori. Lo scarico è artigianale, con centrale dekat, eliminazione del risuonatore centrale e terminale di derivazione Golf GTI mk2 16V (in programma l’adozione di collettori 4-2-1 dopo il montaggio delle camme).

Mazda MX-5 preparata

L’idea dei carburatori su questa Mazda MX-5 preparata nasce addirittura prima dell’acquisto della vettura. La MX-5 NA è un progetto che, in casa Mazda, prende spunto da due icone degli anni ’60, ovvero la Lotus Elan e il bialbero Alfa Romeo della Giulietta Spider, entrambe a carburatori. È sembrato naturale rendere loro omaggio gettandosi in questa epica impresa. La “conditio sine qua non” era quella di creare un kit di facile applicazione da poter poi proporre in vendita, mantenendo l’elettronica standard per gestire l’accensione.

Mazda MX-5 tuning

Visti i non esagerati valori di alzata e durata quello sulla Mazda MX-5 è da considerarsi un soft tuning, ma assicura comunque un discreto incremento di prestazioni (si dovrebbero raggiungere i 135-140 CV). Verrà abbinato ad una coppia di pulegge distribuzione regolabili per ottimizzare la messa in fase. È in programma anche l’impiego di un radiatore olio con termostato dedicato. Oltre a questo in futuro c’è l’intenzione di montare collettori di scarico, pompa freno maggiorata di derivazione NBFL Sport, rollbar posteriore, cambio 6 marce di derivazione NBFL Sport e realizzare rinforzi telaio sottoscocca.

Cerca la Mazda MX-5 usata su newsauto.it 

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Mazda MX-5 by Works Garage è su Elaborare 247.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 247 Marzo 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€

cover Elaborare Marzo n° 247 2019
Tags

redazione

La Redazione di ELABORARE è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Collegati

Back to top button
Close