auto preparateTEST

Alfa Romeo Giulia elaborate 233 e 244 CV con preparazione Autech

La Giulia 233 CV ha un’estetica tipo Quadrifoglio e i gommoni da 19”, mentre la sua gemella da 244 CV si presenta elegante e con un handling da track day

Le due Alfa Romeo Giulia 2.2 TD elaborate 233 e 244 CV con preparazione Autech sono entrambe dotate del motore turbodiesel 2,2 litri Multijet, in versione orginale da 150 e 180 CV. È importante ricordare che è sostanzialmente lo stesso, dalla versione 136 alla 210, cambia soltanto il programma della centralina essendo il turbocompressore uguale su tutte le versioni.

Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata

La Giulia 180 CV passati a 233, di colore blu, è stata sottoposta dal tuner Autech ad un soft tuning basato sull’adozione di un downpipe libero senza catalizzatore e filtro antiparticolato, di un filtro aria a pannello BMC e sulla riprogrammazione della centralina elettronica. Il proprietario, ha preferito puntare su un’erogazione più fluida, rinunciando a qualcosa in termini di coppia e potenza massima. In questa configurazione, con una pressione turbo di 2,15 bar di picco e 2,05 costanti (contro 2 e 1,85 bar di serie) si sono ottenuti 232,2 CV a 3.830 g/m con una coppia di 506,3 Nm a 2.190 g/m.

Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 244 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 244 CV preparata Autech

Alfa Romeo Giulia 233 CV tuning

Per l’assetto della Giulia 233 CV è stato scelto un kit Bilstein B6 non regolabile con molle ribassate di 25 mm. Su questa vettura sono attualmente previsti alcuni upgrade tra cui la modifica del selettore DNA con modalità Race come sulla Quadrifoglio: in tal modo si potranno escludere completamente i controlli elettronici, cosa che in configurazione standard non è possibile.

Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 233 CV preparata Autech
Alfa Romeo Giulia 244 CV preparata Autech

Scheda tuning Alfa Giulia JTD m2 233 CV by Autech

Pack lusso
Pack clima
Pack convenience
Cruise Control adattivo
Android auto
Tetto panoramico
Motore 380€
Downpipe completamente libero in acciaio inox
Filtro aria BMC a pannello
Elettronica 400€
Mappatura centralina custom by Autech
Sospensioni-Telaio 800€
Assetto -2,5 cm con ammortizzatori Bilstein B6

Alfa Romeo Giulia 244 CV elaborata

La seconda Giulia, quella nera da 150 CV passati a 244, sempre elaborata da Autech ha subìto una preparazione più radicale. Il primo intervento ha riguardato il montaggio dei paddle del cambio al volante con relativa codifica della centralina. A livello di motore troviamo anche su questa macchina il downpipe senza catalizzatore e filtro antiparticolato, abbinato ad un terminale Giulia Quadrifoglio con le valvole by-pass aperte. Quanto all’elettronica, invece, la scelta è stata meno conservativa per avere molta più coppia anche a scapito della linearità di erogazione.

Scheda tuning Alfa Giulia JTD m2 244 CV by Autech

Motore 1.100,00
Downpipe completamente libero in acciaio inox
Terminali scarico Giulia Quadrifoglio con valvole bypass aperte
Elettronica 700€
Mappatura centralina custom by Autech
Installazione e codifica paddle cambio al volante

Sospensioni-Telaio 2.300€
Cerchi 19”
Pneumatici PZero Nero Corsa Asymmetric 2 245/35 anteriori e 285/30 posteriori

Allestimento 1.400€
Spoiler carbonio
Estrattore paraurti posteriore Giulia Quadrifoglio
Minigonna anteriore Giulia Quadrifoglio
Rimozione targa anteriore
Rimozione radar anticollisione

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti delle due Alfa Romeo Giulia 2.2 TD da 233 e 244 Cv by Autech è su Elaborare 252.

Alfa Romeo Giulia 2.2 TD elaborate

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 252 Settembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 252 settembre 2019

redazione

La Redazione di ELABORARE è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Collegati

Back to top button
Close