auto preparate

Fiat 500 24H Special by Leone Motorsport

Mini bomba! 

 

La preparazione della Fiat 500 24H Special, curata dalla Leone Motorsport, è praticamente ultimata. Eccone i dettagli! 

 

Il tuner capitolino Mimmo Leone è sempre stato molto legato ai marchi Fiat e Abarth , tanto che ha vinto ben due edizioni del CIVT con le auto del gruppo torinese. Attualmente, presso la sua officina, è in fase di preparazione una splendida Fiat 500 equipaggiata con un propulsore 2 litri 16V abbinato a un cambio a innesti frontali. Per questa vettura, che dovrebbe sviluppare una potenza massima di oltre 250 CV, la Bilstein ha messo a punto un kit molle-ammortizzatori davvero esclusivo. Gli ammortizzatori sono regolabili nel freno idraulico e dotati di ghiere filettate sui foderi per una perfetta regolazione dell’altezza da terra dell'auto. Per questi componenti Bilstein, appositamente realizzati per la nuova citycar torinese, la pista sarà un perfetto banco di prova. Sono già disponibili anche per tutti gli appassionati non completamente soddisfatti dell’assetto della loro 500…

L'impianto frenante è Tar-ox a a 6 pompanti con pista frenante da 285x22mm e campane in lega d'alluminio anodizzato. 

 

Leone Motorsport

 

 

Clicca sulle immagini per ingrandire 

Fiat 500 sul ponte
La 500 sul ponte

 

Sospensione anteriore
La sospensione anteriore

 

Ammortizzatore regolabile Bilstein
Ammortizzatore regolabile BILSTEIN

 

Abitacolo con rollbar di sicurezza
Abitacolo con rollbar di sicurezza, posto guida arretrato, volante a calice, cambio a innesti frontali, pedialiera incernierata in basso e pannelli porta in fibra di carbonio

 

Impianto frenante Tarox
Impianto frenante TAROX con pinza a 6 pompanti e dischi baffati

 

Sospensione anteriore
Gruppo sospensione anteriore

 

Sospensione posteriore
Gruppo sospensione posteriore
Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Guarda anche

Close
Back to top button
Close