RACING CORSE SPORT AUTO

Peugeot Competition 207 Rally Top

Un Rally davvero al top!
Al Rally della MarcaAndrea Spataro precede Andrea Carella, che però lo precede in classifica
Il Rally della Marca, terzo appuntamento del 207 Rally Top, la massima serie del Peugeot Competition 2010, ha confermato il grande valore dei suoi protagonisti ed ha definito i due principali e giovanissimi candidati alla vittoria finale, che porterà il vincitore a partecipare al Rally di Como, valevole per il Tricolore, al volante di una Peugeot 207 Super 2000 ufficiale in squadra con Paolo Andreucci. Il 24enne varesino Andrea Spataro, vincitore della appassionante gara veneta – ed addirittura nono assoluto! – e secondo nel precedente appuntamento di Aosta, si è candidato come principale rivale del 22-enne piacentino Andrea Carella, vincente nei primi due rally e secondo al Marca. Ben quattro i piloti che sui sono alternati al comando sulle strade del trevigiano. Ha iniziato Gabriele Cogni con un tempo eccezionale (15° assoluto) sul Cesen di apertura, poi è toccato all’esperto Claudio Vallino e quindi ad Andrea Spataro, ma con i tre più Carella racchiusi dopo 6 prove speciali in appena una quindicina di secondi. Per l’ultimo trittico di tratti cronometrati è stata la minaccia (in parte mantenuta) di pioggia e la roulette delle gomme a rimescolare le carte. Sul primo, bagnato, Carella ha “staccato” un superlativo quarto tempo assoluto scavalcando al vertice Spataro, mentre un dritto costava 1’ a Cogni (che poi non entrava nella speciale seguente) ed il ritiro a Vallino. Sul successivo Cesen, bagnato solo in parte, era Carella a sbagliare lasciando 1’ ed il primato di nuovo a Spataro. Mentre la terza ed ultima prova del giro veniva percorsa solo in trasferimento dalle 207 Rally R3T. Terzo posto finale ad Alan Pontiggia dopo una corsa in crescendo mentre sia Nucita (uscita di strada) che Manfrinato (problemi di assetto) si sono ritirati nelle battute iniziali.

Classifica Peugeot Competition 207 Top dopo gara 3 di 6
Assoluta: 1. Carella 302 punti; 2. Spataro 196; 3. Rocchieri 130; 4. Paolini 120; 5. Cogo 90; 6. Cogni, Pontiggia 80; 8. Nucita 70; 9. Columbano 60; 10. Manfrinato 50.

 Andrea Spataro vincitore del Rally della Marca
Tags

Articoli Collegati