driftingEVENTIRACING CORSE SPORT AUTO

Solocurveditraverso festeggia 50 gare drifting

50 gare a tutto drift!

 

Domenica 18 settembre, in occasione del 4° round della SuperDrift in programma all’autodromo di Castelletto di Branduzzo (PV), la “Solocurveditraverso”, il promoter che ha lanciato il drifting in Italia, raggiungerà lo storico traguardo delle 50 gare drift organizzate. Un giorno speciale che sarà festeggiato in pista con un super show

 La celebrazione è di quelle che lasciano piacevolmente sorpresi e pronti a riservare le meritate congratulazioni. Domenica 18 settembre, all’autodromo pavese di Castelletto di Branduzzo, la Solocurveditraverso festeggerà la sua 50esima gara drifting. Sembra incredibile, eppure, la passione, la professionalità e la perseveranza dell’organizzatore che primo ha fatto conoscere agli appassionati italiani lo spettacolo dei traversi, sono arrivati oggi a questo importante traguardo.  Tutto è iniziato all’Autodromo di Adria, il 26 e 27 febbraio 2005, il luogo e i giorni che hanno dato il via a un’avventura che ha stregato e continua a stregare coloro che entrano in contatto con questo magnifico show, il “drifting”, che è sbarcato in Italia ed è stato subito boom. Un successo clamoroso capace di contagiare diecimila spettatori entusiasti di questa nuova disciplina che fa delle derapate in curva e della spettacolarità il suo punto di forza”.  Insomma è stato davvero l’inizio di un’era e la scoperta di una filosofia di vita, nonché di una generazione di piloti “drogati” dalla nuova arte del controsterzo e da certi singolari progetti automobilistici necessari per attuarla. Un mondo nuovo che la SCDT e il suo patron, Nicola Tesini, hanno stimolato e visto crescere in questi anni. Anni impegnati a diffondere il verbo e a darne legittimità sportiva. Con la regolamentazione ufficiale della specialità e la sua diffusione via etere, con la creazione di un esclusivo sistema telemetrico di valutazione delle prestazioni dei piloti in gara e l’apporto didattico di una scuola che insegna (e sta insegnando dal 2004) il super-controllo di un’auto a semplici automobilisti e a futuri campioni dei traversi. Un grande merito per questo prestigioso e ragguardevole traguardo va inoltre ai piloti, protagonisti dei primi Drifting Show e dei successivi SuperDrift, depositari del più originale e spregiudicato modo di interpretare la guida, imbevuto di puro controllo, grande cuore e totale anarchia. Altrettanto meritevoli e fondamentali sono stati e continuano a essere il sostegno e la passione dei tanti fan che hanno assistito dagli spalti anche ad una sola delle cinquanta drift races targate SCDT, come pure delle migliaia di sostenitori internauti che da anni seguono le iniziative sul sito solocurveditraverso.it e sui gruppi di Facebook collegati al network SUPERDRIFT Professional Challenge, SCDT Solocurveditraverso e Drifting School, lasciandosi coinvolgere dalle foto e dai video che ritraggono giornate vissute in totale divertimento surfando magistralmente sull’asfalto. il bilancio è dunque emozionante e assai incoraggiante: 50 gare in soli sei anni, più di qualsiasi altro organizzatore drift nazionale in Europa. Una soddisfazione davvero grande per la SCDT, come quella di vedere i propri piloti in vetta alle classifiche degli eventi continentali, grazie ad una crescita agonistica conquistata negli anni su piste e tracciati via via più impegnativi, maturando, sotto i consigli dei giudici della SCDT, tecniche di guida sempre più raffinate e spregiudicate.

 

 

wwww.superdrift.it

 Solocurveditraverso festeggia 50 gare drifting

Solocurveditraverso festeggia 50 gare drifting

Solocurveditraverso festeggia 50 gare drifting

Solocurveditraverso festeggia 50 gare drifting

Logo Solocurveditraverso festeggia 50 gare drifting

Locandina Solocurveditraverso festeggia 50 gare drifting

Tags

Articoli Collegati

Back to top button
Close