11supercarAUTO NEWS GOSSIP

Arriva al cinema il film cartoon Cars 2

Pista a Cars 2!

 

Diretto da Brad Lewis e John Lasseter è nelle sale italiane l’atteso sequel in 3D del cartoon Disney-Pixar, con le scatenate Cars in un’inedita storia di spionaggio e corse mozzafiato

 

Dopo l’anteprima del 20 giugno all‘autodromo di Monza il nuovo episodio dell’emozionante film Cars 2 in tutte le sale d’italiane per la gioia dei tanti bambini e dei loro genitori appassionati di auto e di cartoon. L’avvincente trama di questo sequel del fortunato "Cars – Motori ruggenti" (2006) vede Il protagonista l’agente Finn McMissile in azione su delle piattaforme petrolifere. Il film infatti si svilupperà su due linee: un’inedita storia di spionaggio e quella del mondo delle corse di Cars. Un ricco petroliere, dopo una sfortunata esperienza, decide di creare un carburante alternativo per abbandonare il petrolio, e organizza "l’unico" World Grand Prix per dimostrarne l’affidabilità, fornendolo a tutte le auto in gara. Tre gare (Giappone, Italia, Inghilterra) a cui parteciperanno vari concorrenti, tra cui Francesco Bernoulli, una auto da F1 che rappresenta l’Italia, che ha la convinzione di essere il migliore (nella versione originale USA il doppiatore di origine italiana John Turturro, in quella italiana è Alessandro Siani che dona una insolita napoletanità a questa auto). Saetta McQueeen, grazie al suo miglior amico Cricchetto, riesce a partecipare (era stato invitato ma non era raggiungibile essendo a RadiatorSprings). C’è però in atto un complesso complotto alle spalle di questo Gran Prix, lo scopo del quale è mandare a monte l’affidabilità del nuovo carburante alternativo per continuare a lucrare sul petrolio. A questo caso lavorano gli agenti dell’inteligence McMissile e Holly Shiftwell. Per un equivoco Cricchetto viene scambiato per un agente sotto copertura (una copertura perfetta a detta di McMissile): un informatore americano avrebbe dovuto fornire a McMissile delle informazioni il giorno della presentazione in Giappone del World Gran Prix, ma è in pericolo, e poco prima di essere catturato le affida all’insaputa di Cricchetto, che diventa a tutti gli effetti il protagonista del film. Ed è proprio mentre si disputano le gare che si verificano i più grandi colpi di scena e i fantastici scontri tra i personaggi dell’intelligence (di cui ora fa parte anche Cricchetto) e i "cattivi". E’ proprio Cricchetto che si dimostrerà determinante, con i suoi interventi spesso disastrosi e la sua arguta conoscenza meccanica, a scoprire chi è a capo di questo complotto, che sarà il colpo di scena finale del film. La colonna sonora del film è stata composta da Michael Giacchino, che aveva già lavorato a Gli Incredibili – Una "normale" famiglia di supereroi, Ratatouille e Up, il cui tema principale è il singolo Collision Of Worlds, eseguito in duetto da Brad Paisley e Robbie Williams. Farà parte della colonna sonora anche Polyrhythm, brano del noto trio giapponese Perfume.  grande assente il personaggio di Doc Hudson, ritirato in quanto Paul Newman, che gli diede voce nel primo film, è deceduto nel 2008. All’inzio del film, infatti, i personaggi fanno vagamente intendere che Doc sia scomparso. Piccola curiosità: è la notissima attrrice e premio Oscar Sophia Loren a prestare la voce al personaggio di Mamma Topolino.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button