news

Mazda 2 3 porte

Mazda2 3 porte

 

Porte dimezzate, divertimento raddoppiato! Ecco la versione a 3 porte della sportiveggiante utilitaria nipponica.

 

Dal suo debutto (lo scorso ottobre) ad oggi, la piccola Mazda ha collezionato molti successi: si è meritata le cinque stelle nella protezione dei passeggeri adulti durante i Crash Test Euro-NCAP, ha vinto un gran numero di premi ed è la prima vettura dell’affollato segmento B ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento di “Auto Mondiale dell’Anno 2008”. Mazda2 piace davvero e lo confermano le 1.000 consegne mensili, che secondo le più scontate previsioni aumenteranno di certo con l’introduzione sul mercato della tre porte. La nuova configurazione mantiene intatte tutte le peculiarità della cinque porte, enfatizzando lo spirito sportivo della Mazda2. Mazda 2La carrozzeria lunga 3,90 metri, larga 1,90 e alta 1,40, è indicata in particolare per un pubblico giovane e si caratterizza per un look più dinamico e grintoso, più evidente nel profilo con un diverso taglio dei finestrini laterali. La struttura è stata completamente ridisegnata e, grazie alla "strategia del grammo”, è di circa 10 kg più leggera rispetto alla cinque porte e di ben 100 kg rispetto alla versione precedente, con un peso complessivo inferiore ai 1.000 kg. All’interno, un nuovo sistema di scorrimento del sedile passeggero anteriore permette una migliore facilità di accesso ai sedili posteriori. Bella fuori e originale dentro, con un abitacolo unico nel suo genere, fatto di forme ben definite che abbinano robustezza ad un forte movimento estetico. Le motorizzazioni sono rimaste le stesse: due benzina 1.3 da 75 e 86 CV e 1.5 MZR da 103 CV, più l’1.4 MZ-CD turbodiesel common-rail da 68 CV, di derivazione PSA. I dati sul consumo di carburante e sulla quantità di emissioni sono piuttosto interessanti: solo 4,3 litri di carburante ogni 100 chilometri (percorso misto) e appena 114 g/km di CO2 per la 1.4 turbodiesel. Unico cambio è il manuale a 5 marce (l’automatico è a richiesta, ma solo per il mercato giapponese). Il pacchetto delle dotazioni di sicurezza passiva e attiva di Mazda2 tre porte, a seconda della versione, comprende sei airbag, ABS, distribuzione elettronica della forza frenante (EBD), assistenza alla frenata d’emergenza (EBA) e controllo di stabilità (DSC). Si può scegliere tra gli allestimenti easy, play e fun, con prezzi da 10.700 a 14.600 Euro. Mazda 2Durante la prova abbiamo constatato che la sensazione di dinamismo manifestata da questa Mazda2 già da ferma, si evidenzia concretamente una volta in movimento, meglio su un percorso misto, dove si apprezzano una grande facilità di guida e una brillantezza di marcia. Veloce e sicura nei repentini cambi di direzione e scattante quanto basta, si rivela a proprio agio sia nel traffico cittadino sia nella circolazione extra-urbana, dunque con prestazioni soddisfacenti. E’ un’auto molto divertente, grazie a un’ottima tenuta di strada, cui concorre anche l’efficienza del cambio e dei freni.Mazda 2

 

 

Link al sito Mazda 2

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Back to top button
Close