AUTO NEWS GOSSIPCRONACAGT Motorsport Tuning

Peugeot 208 GTi Best Concept Car 2012

Durante il lancio alla stampa internazionale della nuova Peugeot 208 in Portogallo, il Direttore di Autoappassionati.it Federico Ferrero ha consegnato il prestigioso riconoscimento di Best Concept Car 2012 alla Peugeot 208 GTi concept, presentata all’ultimo Salone di Ginevra. La consegna del riconoscimento è avvenuta alla presenza del Olivier Quilichini (Direttore di Peugeot Italia) ed il premio è stato consegnato ai due designer della nuova 208 e del Concept 208 Gti. Pierre Authier e Anna Costamagna, quest’ultima come si può facilmente intuire italiana, hanno accolto il riconoscimento con grande entusiasmo e, come ha avuto modo di dire loro il Direttore Federico Ferrero, se di una concept car bisogna valutare il “concetto di auto” che questa porta con sé, nessun modello esposto al Salone Internazione dell’Automobile di Ginevra 2012 merita il premio Best Concept 2012 di Autoappassionati.it, quanto la Peugeot 208 GTi Concept. Questo perché la piccola “pepata” del Leone è la sportiva perfetta per i nostri tempi, in cui l’amore per i motori deve scendere a compromessi con l’impatto ambientale ed i costi. La ricerca dell’equilibrio, però, non deve per forza comportare rinunce. Ed è esattamente questo che sembra dirci la 208 GTi, con il suo sguardo da felino arrabbiato, i cerchi che fuoriescono dai passaruota e le nervature che percorrono le fiancate. Di lei ci hanno fatto innamorare il motore benzina sovralimentato 1.6 THP da 200 CV e 275 Nm – che ci ha regalato tanti sorrisi sulla “sorella” RCZ – e le forme da “piccola peste”, che riportano alla memoria l’indimenticabile antenata 205 GTI. La 208 GTi Concept è sportiva senza essere estrema, compatta senza essere piccola, pratica senza essere brutta, parca senza essere lenta. È ciò che vorremmo ritrovare al più presto nel nostro garage, per poter girare la chiave e tuffarci nel mondo contemporaneo alla guida di una vettura contemporanea.

Articoli Collegati

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare