CRONACAPREPARATORI Protagonisti

Prematura scomparsa di Richard Hamann

E’ mancato il 17 marzo in seguito all’aggravarsi di una forma tumorale, Richard Hamann il 53enne proprietario e fondatore del rinomato marchio Hamann 

Una morte prematura che addolora tutti gli amanti del tuning di classe. Ci ha infatti lasciati il 17 marzo, a causa di un cancro ai polmoni,  l’imprenditore tedesco Richard Hamann aveva fondato l’omonimo brand dopo aver lasciato una ventennale e brillante carriera nel mondo delle competizioni, che lo vide partecipare ad oltre 700 gran premi e salire sul podio in addirittura 300 occasioni. La sua sfavillante esperienza agonistica si è dipanata fra i campionati DTM, Gruppo C, Formula 3 per un totale di 103 affermazioni e ben tre successi iridati nello Special Touring Car Trophy al volante di una BMW M1. Nel 1986 aveva trasferito la propria esperienza nel settore del tuning e delle preparazioni, avviando un’attività specializzata nel fornire interpretazioni “alternative” di vetture con marchio come Ferrari, Lamborghini e BMW. Al cordoglio per la prematura scomparsa si è unito anche il preparatore altoatesino Guenther Rabanser, grande amico di lunga data di Richard, e titolare della prestigiosa Rabanser Tuning, distributore del Marchio Hamann in Italia.

Richard Hamann

Articoli Collegati

Back to top button