RACING CORSE SPORT AUTO

A Imola arriva il Trofeo Peugeot RCZ Racing Cup Italia

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del nuovo Trofeo Peugeot RCZ Racing Cup Italia è già arrivato il momento di vedere le vetture impegnate nella prima tappa del campionato. Il debutto assoluto è previsto nel prossimo week end del 14 e 15 aprile, sul famoso circuito internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, dove si disputeranno le prime due delle dodici gare in programma. L’inedita serie della Casa francese si svilupperà all’interno del Campionato Italiano Turismo Endurance, lottando per l’affermazione nella propria classe Super Production e per la classifica del monomarca aperto ai piloti che corrono con le RCZ Cup 1.6 da 250 CV, preparate direttamente da Peugeot Sport. A Imola sono sette i piloti che avranno l’onore di dare inizio alla nuova serie che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento tra i monomarca ufficiali che corrono in pista. I sette driver iscritti si dividono le prime Peugeot RCZ Cup portate in gara dal team MC Motortecnica e dal team Romeo Ferraris. Con la MC Motortecnica correranno Davide Bertozzi e Marco Coldani, un equipaggio di grande esperienza nelle gare turismo che sicuramente non si accontenterà di lottare per la vittoria tra le RCZ ma punterà anche a una buona posizione assoluta. Sull’altra vettura del team troviamo una coppia di piloti giornalisti invitati da Peugeot Italia composta da Gian Paolo Tenchini, collaboratore del magazine Gente Motori nonché collaudatore in Pirelli, in coppia con Eugenio Mosca giornalista della rivista Automobilismo. Ricordiamo che da regolamento questa vettura “stampa” non prende punti nella classifica del Trofeo ma solo per la classe del Campionato Italiano Turismo Endurance. Per il team Romeo Ferraris sarà al via lo stesso Mario Ferraris che ha deciso di testare in prima persona una delle vetture che seguirà durante il proseguo della stagione, mentre sulla vettura gemella saliranno il giovane Eugenio Meneghetti con l’ex rallysta Mauro Trentin. A poche ore dal via della stagione 2012 Massimo Arduini responsabile della LPD, promoter della serie italiana ha così commentato: “Siamo alla partenza della serie 2012 e nonostante siamo arrivati solo all’ultimo momento abbiamo riscosso un notevole interesse da parte degli addetti ai lavori e dai piloti che hanno subito intuito le qualità della vettura. Era importante essere presenti già dalla prima gara del Campionato Italiano Turismo Endurance e buttarci nella lotta per dimostrare, non solo con le parole, l’ottimo potenziale della RCZ sviluppata da Peugeot Sport. Abbiamo strutturato un monomarca che si basa su pochi punti ma importanti. Da imprenditore e appassionato pilota ho voluto che il Trofeo RCZ Racing Cup Italia potesse contare su una vettura performante, divertente e con costi di gestione contenuti. Abbiamo lavorato per garantire un montepremi di ben 84.000 euro, l’assistenza sui campi gara degli ingegneri di Peugeot Sport e un camion con i ricambi a disposizione per chi ne avesse bisogno. Assieme ad ACI Sport stiamo lavorando sulla promozione del Trofeo e anche la presenza di una macchina “Stampa” ad ogni gara è sinonimo della volontà di far conoscere le qualità della RCZ. Ci aspetta un duro lavoro ma sono convinto che il Trofeo crescerà nella maniera migliore, ci stiamo impegnando tutti.”

Pilota Età-Città Team
Davide Bertozzi (50 – Cesena) MC Motortecnica
Marco Coldani (54 – Lodi) MC Motortecnica
Mario Ferraris (44 – Milano) Romeo Ferraris
Eugenio Meneghetti (30 – Padova) Romeo Ferraris
Eugenio Mosca (54 – Monza) MC Motortecnica
Gian Paolo Tenchini (42 – Milano) MC Motortecnica
Mauro Trentin (34 – Padova) Romeo Ferraris

Programma
Imola 14-15 aprile 2012 : 1° e 2° gara del Trofeo Peugeot RCZ Racing Cup Italia
Sabato 14/4 Prove libere 11.45 – 12.30
Prove ufficiali 15.30 – 16.05
Domenica 15/4 Gara 1 (38’+1 giro) 09.50
Gara 1 (38’+1 giro) 15..50

Nella ricca programmazione media dell’evento spicca la DIRETTA TELEVISIVA su Nuvolari TV per entrambe le gare prevista per e ore 9.50 e 15.50. Nuvolari TV è visibile su tutto il territorio attraverso i canale digitale terrestre (Lcn 222) e satellitare (Sky 144).

La prova completa di questa RCZ è su Elaborare di maggio 2012

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=1569IA6iT0Q[/youtube]
Tags

Articoli Collegati

Back to top button
Close