Print Friendly

WTCC ancora con pneumatici Yokohama

di
 Domenico Sofia

Yokohama Rubber accoglie con onore l’incarico per il proseguimento della fornitura esclusiva dei propri pneumatici racing ADVAN A005 e A006T ai team del WTCC, il Campionato Mondiale Turismo, per i prossimi tre anni. E’ stata infatti rinnovata la partnership tecnica fra gli organizzatori del campionato, il 3° più importante al mondo della FIA – la Federation International de l’Automobile – dopo la Formula1 e il WRC, e il produttore giapponese. Yokohama è il fornitore ufficiale del World Touring Car Championship sin dal 2006, e nel 2015 festeggerà il 10 anni di collaborazione per questa avvincente serie, nella quale vetture di serie, realmente acquistabili sul mercato e guidate da campioni di tutto il mondo, si sfidano in gare entusiasmanti, all’ultimo respiro. La conferma della fornitura testimonia l’ottimo rapporto instauratosi negli anni fra la FIA e Yokohama, che ha saputo fornire pneumatici ad alte prestazioni adattabili a tutte le vetture in gara, palesemente caratterizzate da trazioni, assetti e pesi differenti, e per questo portatrici di eterogenee esigenze tecniche e prestazionali. Yokohama ha prodotto pneumatici altamente performanti e affidabili, migliorando nel tempo le caratteristiche tecniche per una guida sempre più sportiva, emozionante e sicura. “Sono molto soddisfatto di questa conferma,” – afferma Mr. David Oliva, Responsabile Comunicazione Motorsport per Yokohama Europa“che da un lato testimonia il buon lavoro tecnico e di assistenza fatto in tutti questi anni, e che dall’altro ci sprona a lavorare ancor di più e meglio, al fine di fornire pneumatici sempre più all’avanguardia. I prossimi tre anni ci metteranno di fronte, indubbiamente, a nuove sfide, dato che la competizione si fa sempre più forte e cresce di livello. Anche i nostri competitor stanno infatti costantemente fornendo pneumatici racing top di gamma in altre serie. Yokohama continua a investire per migliorare i propri prodotti e le esperienze di gara finora vissute ci hanno dato molteplici stimoli per sviluppare pneumatici sempre più performanti e sicuri per tutte le competizioni in cui siamo coinvolti”. Nelle ultime stagioni inoltre Yokohama ha apportato un notevole cambiamento tecnologico nelle proprie mescole: infatti, come accade nei pneumatici stradali, anche quelli racing sono caratterizzati dalla tecnologia BluEarth, che comporta l’utilizzo di materiali naturali, fra cui l’olio estratto dalla buccia degli agrumi, nella composizione della mescola. Per un Motorsport più rispettoso dell’ambiente e cosciente, ma sempre egualmente performante, emozionante e sicuro. Il Campionato Mondiale Turismo coinvolge prestigiose marche di auto fra cui Chevrolet, BMW, Seat e Ford, pilotate da campioni del calibro di Alain Menu e Gabriele Tarquini che si sfidano sui circuiti più impegnativi e emozionanti del mondo come Monza, Portimao, Estoril e Macau, la gara finale della kermesse. In ogni appuntamento sono programmate due gare sprint da circa mezz’ora: competizioni che appassionano, data la veracità e la partecipazione sportiva che anima questo campionato.

Categorie:
, , ,
Tag:
, , ,

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM

  • gaio87 pubblicato il: 6 August 2017 | 9:07 am Partecipa alla discussione »

    Frenata non equilibrata al posteriore

    Ciao a tutti, in sede di revisione hanno riscontrato che la frenata al posteriore della mia punto 60 (modello 176) ha uno squilibrio del 60% al posteriore con la ruota destra che frena molto meno della sinistra. Le ganasce e i cilindretti erano stati sostituiti da 20000km con kit Ate In ordine sono stati sostituiti: cilindretto destro invertiti i tamburi correttore frenata destro tubo in gomma ruota destra pompa freni Dopo ogni sostituzione è stata fatta la prova e non è cambiato nulla. Secondo voi può essere un problema delle tubazioni fisse? Altre idee?

GUIDA AL PNEUMATICO