CRONACAEVENTI

Finale nazionale GT Academy

Il 24 giugno 2012, si è ufficialmente conclusa la fase di qualificazione alle finali di GT Academy 2012: tantissimi gli aspiranti piloti che si sono messi in gioco testando le proprie abilità di guida su GT5: persone di ogni età e estrazione sociale, si sono sfidati per realizzare un sogno nel cassetto: diventare piloti e gareggiare a bordo di automobili incredibilmente performanti sulle quali pochi, nella propria vita, hanno la fortuna di salire. Un sogno può diventare realtà e GT Academy, anche quest’anno, ne è la dimostrazione. PlayStation e Nissan da ormai quattro anni regalano l’opportunità di fare il salto dal virtuale al reale, di trasformare un sogno in realtà. In Europa 831 mila concorrenti (oltre 1 milione nel mondo) hanno scaricato la demo gratuita di GT Academy appositamente realizzata per l’evento e si sono sfidati online.
Oltre alle qualificazioni online, in Italia più di 1500 persone hanno provato ad accedere alla finale nazionale gareggiando in elettrizzanti eventi dal vivo organizzati dal 5 al 20 maggio a Roma, Catania e Milano. Approderanno alla finale nazionale solo 32 aspiranti piloti, (16 provenienti dalle gare online e 16 dagli eventi live) che si sfideranno nel corso di due giornate di prove (12 e 13 luglio), per aggiudicarsi la partecipazione al Race Camp di Silverstone.
Giovedì 12 luglio i trentadue giocatori italiani più veloci si affronteranno nella finale nazionale: a Roma, presso gli spazi di Media World, all’interno del centro commerciale “Porta di Roma”, i giocatori continueranno le loro sfide virtuali e soltanto 12 di loro avranno la possibilità di proseguire il percorso verso il sogno di diventare dei piloti reali.
Venerdì 13 luglio i dodici finalisti si cimenteranno in una serie di prove fisiche, di guida e di comunicazione presso l’autodromo di Vallelunga, teatro, negli anni, di importanti eventi dell’automobilismo italiano. A conclusione della finale italiana, i migliori 6 partiranno alla volta di Silverstone per sette giorni di Race Camp intensivo e sfideranno i migliori concorrenti degli altri territori partecipanti (Regno Unito e Irlanda, Francia, Spagna e Portogallo, Benelux, Austria, Svizzera e Polonia) per aggiudicarsi la vittoria finale. Più di 196 milioni di Km percorsi dai giocatori durante le prove online, oltre di 10 milioni i trofei vinti, circa 190 milioni i tentativi di registrare il miglior tempo: questi i numeri della quarta edizione della GT Academy, a testimonianza dell’importanza che questo appuntamento annuale riveste per i fan del franchise Gran Turismo e per tutti coloro che vogliono provare a mettersi in gioco per diventare veri piloti. GT Academy 2012: la sfida continua!

Tags

Articoli Collegati