ACCESSORI RICAMBI

Turbo modificato per Audi S3

Sono ben 65 i cv guadagnati con il kit Domo Race per la nuova Audi S3; potenza pura!

La nuova Audi S3, con il suo 2 litri turbo FSI da 265, è tra le auto più predisposte per un notevole incremento di potenza. Domo Race ha maggiorato il turbocompressore KKK 04 e dotato di un doppio cuscinetto ceramico il relativo asse della girante. La lavorazione della turbina originale permette di rimontare il turbo senza modificare né adattare alcunché. Il carter del compressore in alluminio è stato opportunamente maggiorato mediante tornitura interna del cono che contiene la ventola di aspirazione, in modo da applicare una ventola maggiorata di ben quattro millimetri sul diametro (passando da 44 a 48 mm). L’alberino del turbo è realizzato in acciaio inconel e ruota su cuscinetti in ceramica alto resistenziale, per la massima affidabilità. La girante di scarico è di tipo con pale a cucchiaio, caratteristica che permette di ottenere una risposta sempre pronta anche ai bassi regimi di rotazione del motore, limitando il lag. Il prezzo della lavorazione del turbo fornito dal cliente è di 1768,80 Euro IVA inclusa. Ideale complemento al montaggio del turbocompressore maggiorato è l’adozione di un intercooler più efficiente, sempre Domo Race. Interamente realizzato in lega di alluminio anodizzato per la massima resistenza agli agenti corrosivi, è alettato all’interno e all’esterno per ottimizzare il raffreddamento dell’aria immessa nel motore. L’intercooler Domo Race raddoppia quasi il volume utile di raffreddamento (da 7,08 litri a 12,75 litri) e si monta al posto di quello originale senza modifiche alla carrozzeria e alle tubazioni originali. Il guadagno in termini di potenza e coppia adottando turbocompressore e intercooler maggiorati più una mappatura specifica della ECU è di circa 65 CV e 100 Nm.

Kit Turbo Domo Race

Kit Domo Race per Audi S3

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Guarda anche

Close
Back to top button
Close