EVENTIRACING CORSE SPORT AUTO

La Rossa sfida il biplano

Era l’8 dicembre 1931 quando sulla pista del circuito di Roma, prese vita una gara tra  Tazio Nuvolari, con la sua Alfa Romeo 8C 2300 e Vittorio Suster pilota del biplano Caproni C100, che vinse di pochi metri. Una sfida leggendaria rimasta nella memoria. 82 anni dopo la storia si ripete. Fabio Barone, Presidente del Ferrari Club Passione Rossa, ha deciso di riprovarci, in occasione del Festival of Speed del 24 marzo all’autodromo di Vallelunga, con la Ferrari 458 Italia preparata dalla Leone Motori, mentre il comandante Italo Marini, sarà al comando dell’aereo acrobatico Tecnam Sierra 2002.

Rossa sfida biplano

Parte dell’incasso, grazie all’attività congiunta del Rotary Club e del Rotaract Club “Flaminia Romana”, sarà devoluto alla comunità I Ragazzi del Girasole di Civita Castellana (VT), per acquistare attrezzature necessarie e completare una struttura abitativa. La Ferrari 458 Italia è pronta: alleggerita di 100 kg e con uno 0 a 100 Km/h in 3,0 sec. Vallelunga nel 2004 ha ricevuto l’omologazione FIA per i test di Formula 1, diventando un punto di riferimento per diversi Team. Mentre la 458 percorrerà il circuito, l’aereo volerà sopra di essa percorrendo la stessa distanza.

Un’anticipazione di quanto cuore ci stia mettendo tutta la squadra di meccanici, tecnici e addetti all’organizzazione dell’evento, è nelle parole di Fabio Barone: “sin da bambino la mia curiosità e i miei sentimenti rincorrevano un sogno…ben presto scoprii che quel che provavo era una grande passione per una vettura unica al mondo, la Ferrari”. E per sciogliere ogni dubbio sull’esito della gara, non mancherà una documentazione filmata garantita dalle riprese realizzate dalla Soul Movie lungo la pista. Le immagini saranno riproposte, oltre che live, sul maxischermo presente a Vallelunga.

Tags

Articoli Collegati

Guarda anche

Close
Back to top button
Close