AutoCRONACAGT Motorsport Tuning

E’ smart la più amata dagli italiani!

Un vero smart love quello degli italiani per la piccola e scattante city car, che annovera sempre più fan e acquirenti nel Belpaese! I numeri infatti parlano chiaro: più di 11.000 smart vendute ed una quota di mercato dell’1.51%, alla fine del primo semestre 2013. Un grande successo per la city car per eccellenza, che continua ad essere particolarmente amata dal pubblico italiano con oltre 410.000 unità vendute dal lancio.

smart fortwo ice shine L’Italia si conferma così primo mercato al mondo in termini di vendite, seguito da Germania, Cina e USA. “La ricetta smart è fatta di ingredienti unici: funzionalità e stile di vita, innovazione e rispetto dell’ambiente, per colorare di valori positivi le nostre città”, ha dichiarato Fabrizio Barra, vero e proprio mr. Smart in Italia. Smart è commercializzata in 46 mercati e fa ormai parte del panorama urbano delle metropoli contemporanee. Inoltre, grazie a fortwo electric drive ed ebike, smart si caratterizza come il marchio leader nella mobiltià urbana 100% elettrica. Importante chiave del successo smart è aver affrontato le sfide di un mercato particolarmente difficile interpretando con successo le nuove esigenze di mobilità che ricercano la libertà di utilizzare l’auto senza doversi impegnare con l’investimento dell’acquisto del veicolo. “Serie speciali e innovative offerte finanziarie fanno parte del DNA di smart. Alcuni esempalri in edizione limitata sono oggi battuti nelle aste online ed il valore dell’usato è maggiore rispetto alla media del mercato. Anche questo aspetto assume oggi sempre maggior importanza”, ha concluso Fabrizio Barra.

smart fortwo ice shine

Articoli Collegati

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare