Auto Sportive

Nuova Polo 2014

Nuova VW Polo con motorizzazioni Euro 6 consumi ridotti fino al 21%, sistemi Infotainment e di sicurezza superiori: al quinto anno di carriera con un restyling a 360° ed arriverà nelle concessionarie già nella primavera del 2014.

FOTO GALLERY link QUI

Design aggiornato – Il look della Nuova Polo si distingue per un design più grintoso e caratteristico grazie al paraurti anteriore ridisegnato ed alla presa d’aria inferiore più grande,  ed paraurti posteriore che accentua la larghezza della vettura per via di una più netta suddivisione orizzontale e un più ampio alloggiamento per la targa. Nuova Polo è una delle prime auto del segmento B a debuttare, a partire dall’autunno, con i fari a LED specifici dal design caratteristico che saranno disponibili per le Polo Trendline, Comfortline, Highline e GTI. Di nuova concezione sono anche i doppi fari offerti già al lancio con tecnologia H7 (di serie a partire dalla Polo Trendline). La nuova Polo è più lunga di 2 mm per un totale di 3.972 mm.Nuova VolksWagen Polo 2014_69

Motori Euro 6 più efficienti del 21% – Tutti i motori soddisfano la norma sui gas di scarico Euro 6 e inoltre sono offerti con sistema start/stop e dispositivo di recupero dell’energia. Quelli a benzina saranno il 1.0 MPI tre cilindri, con potenza di 60 o 75 CV, oltre al 1.2 TSI da 90 o 110 CV e al 1.4 TSI a 4 cilindri, ma con potenza portata a 150 CV (+ 10). Dalla seconda metà del 2014 sarà disponibile la Volkswagen Polo BlueMotion TSI, che grazie all’inedito motore 1.0 turbo tre cilindri da 90 CV consuma in media 4,1 l/100 km ed emette 94 g/km di CO2. Nel 2015 arriverà la nuova Polo GTI con potenza che passerà da 180 a 192 CV. Sul fronte dei diesel, via i vecchi 1.2 e 1.6 sostituiti dal tre cilindri 1.4 TDI in 3 declinazioni di potenza: 75, 90 e 105 CV con quest’ultima disponibile in un secondo momento. Particolarmente parsimoniosa la Polo TDI BlueMotion 75 CV che consuma 3,2 l/100 km (-0,2 rispetto alla precedente) ed emette solo 82 g/km di CO2. L’eccellenza si è raggiunta con la Polo TDI 90 CV con DSG. Il nuovo modello vanta infatti un consumo nel ciclo combinato di 3,4 l/100 km (pari a emissioni di CO2 di 89 g/km) mentre per la generazione precedente i valori si attestavano rispettivamente su 4,3 l/100 km e 112 g/km con una riduzione dei consumi pari al 21%.Nuova Volkswagen Polo 2014

Novità a livello meccanico e sicurezza – Ricalcando l’esempio della Golf, arrivano le sospensioni regolabili Sport Select che sfruttano gli ammortizzatori a controllo elettronico dove premendo un pulsante, è possibile scegliere tra due diverse tarature. Nuovo anche il servosterzo elettromeccanico che migliora l’efficienza unita ad una risposta particolarmente precisa e ad un ottimo isolamento dalle irregolarità del fondo stradale. Per quanto riguarda la sicurezza la nuova Volkswagen Polo restyling è equipaggiata di serie con il Driver Alert System (sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore) e con il sistema Collision Braking System che frena automaticamente dopo una collisione in modo da ridurre la forza dell’impatto, proteggendo così i passeggeri. Tra gli optional per la sicurezza troveremo anche il Front Assist con frenata di emergenza che grazie ad un sensore radar integrato nel frontale supporta chi sta al volante in situazioni critiche e la regolazione automatica della distanza (ACC) che mantiene la velocità preimpostata e la distanza preselezionata, rallentando o accelerando automaticamente la vettura in base al traffico. Le manovre in retromarcia possono ora diventare più facili grazie alla possibilità di scegliere una telecamera posteriore denominata Rear Assist. Nuova Polo 2014

Interni ispirati alla Golf – Interni ridisegnati, simili a quelli della sorellona Golf: nuovo volante a tre razze mutuato dalla categoria superiore, strumenti con elementi tubolari tridimensionali e plancia orientata verso il guidatore, l’abitacolo della nuova Polo vanta numerose migliorie ergonomiche ed estetiche. Vanta, come prima Volkswagen anche i sistemi di infotainment che si avvalgono di streaming audio Bluetooth, sensori di prossimità e collegamento del telefono cellulare all’antenna esterna della vettura tramite un’interfaccia induttiva per migliorare la qualità di ricezione e, nel contempo, ridurre sensibilmente l’esposizione alle radiazioni emesse dal cellulare. Tutti i sistemi possono disporre della ricezione in digitale della radio DAB+ e grazie alla tecnologia MirrorLink è inoltre possibile utilizzare, tramite il touchscreen, speciali App per smartphone che potranno accedere, oltre che alle coordinate geografiche del navigatore, anche a dati della vettura quali regime, velocità e contenuto del serbatoio.Nuova VolksWagen Polo 2014 interni

Disponibile al lancio la versione Polo Fresh – La versione Fresh ha cerchi in lega da 16″ Portago nella colorazione High Gloss Steel, specchietti neri, calandra in nero lucido, vetri posteriori oscurati, gruppi ottici posteriori bruniti con illuminazione della targa a LED e verniciatura Corn Flower Blue. In alternativa per la carrozzeria si può avere nei colori Pure White, Argento Riflesso, Oryx White e Deep Black. Esclusivi gli interni che prevedono volante, leva del freno a mano e cuffia cambio in pelle nera con cuciture in contrasto chiare (Ceramique), sedili sempre in tinta Ceramique con fianchetti in contrasto di colore Palladium scuro, pedaliera in alluminio, luci ambiente a LED bianchi e inserti “Ceramique” su portiere, plancia e cassetto porta oggetti.

FOTO GALLERY link QUI

Tags

Marco Paternostro

Passione per il mondo dell'Auto, la Fotografia e l'informatica.

Articoli Collegati

Back to top button
Close