Pista gare

Peugeot battaglie al Mugello con la RCZ

Come ricorda Filippi: “Peccato non avere qualche cavallo in più sotto il cofano perché a livello di velocità di percorrenza in curva la nostra RCZ-R non aveva nulla di meno delle altre vetture. Specialmente con il fondo umido ho apprezzato l’ottimo bilanciamento e la facilità di guida che mi hanno permesso di segnare tempi molto interessanti. Voglio ringraziare il team, il mio compagno Massimo Arduini e Peugeot Italia per il divertente weekend che ho potuto passare. Un’esperienza molto positiva che mi ha fatto riscoprire lo spirito dei miei primi anni di gare. Adesso riparto per il Nord America, dove mi aspetta il team RLL (Rahal Letterman Laningan) per la gara sul circuito cittadino di Toronto, con un paio di coppe in più da mettere in bacheca”. Altrettanto positivo il bilancio della coppia composta dal collega giornalista Emiliano Perucca Orfei, sempre più a suo agio nelle gare turismo, che al Mugello è stato affiancato da Roberto Borroni Trebbi. Per loro un ottimo nono posto assoluto in Gara 1 alle spalle di Arduini-Filippi, pur correndo con la RCZ in versione Cup, meno evoluta rispetto alla “sorella” dei compagni di squadra.

RCZ-Mugello-Arduini-Filippi Mugello

SOMMARIO PEUGEOT RCZ MUGELLO: Luca Filippi [2] – Gara 1 [3] – Gara 2 [4] – Classifiche gare [5]

Pagina precedente 1 2 3 4 5Pagina successiva

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button