RACING CORSE SPORT AUTOwtcc

WTCC 2014 Pechino Chevrolet e Lada dominano

Mondiale WTCC Cina – Successi in solitaria per la Chevrolet Cruze di Tom Chilton in Gara 1 e della Lada Granata in Gara 2 di Robert Huff in Gara 2, primo storico successo. In classifica piloti 66 punti di vantaggio di Lopez su Muller.

WTCC 2014 – Sulla pista di Pechino la quart’ultima tappa del mondiale 2014 del WTCC. A sorpresa una battuta d’arresto della formidabile Citroën C-Elysée viste le vittoria della Chevrolet Cruze di Tom Chilton, in Gara 1, e della Lada di Rob Huff in Gara 2. Un week end senza vittorie Citroën ma dove Jose Maria Lopez riesce lo stesso ad incrementare il proprio vantaggio nel mondiale piloti sul compagno di squadra Yvan Muller. Proprio i due alfieri del team francese hanno occupato il podio dietro alla Chevrolet di Chilton il quale ha avuto il merito di fare corsa a se e di vincere Gara 1 in solitaria. L’alsaziano Loeb, ex campione dei rally, ha concluso al quinto posto, subito dietro all’italiano Gianni Morbidelli. In Gara 2 invece, con la griglia di partenza capovolta, Rob Huff sfrutta al meglio la pole per conquistare la sua prima vittoria al volante della Lada. La Chevrolet di Coronel e la C-Elysée di Loeb completano il podio del pomeriggio. Il prossimo appuntamento con il WTCC, terzultima gara del 2014, si correrà fra meno di sette giorni sempre in Cina ma sul tracciato di Shangai.
Wtcc-pechino-Chevrolet-Cruze-Chilton

GARA 1 – Sul circuito di Pechino la C-Elysée soffre terribilmente ed approfittarne è la Chevlotet Cruze di Tom Chilton che piazza subito la Pole Position che sarà fondamentale in gara. Chilton dalla prima posizione in griglia scatta perfettamente per scappare via e non essere più ripreso dagli avversari. Dietro di lui è bagarre Citroën fra i due contendenti del mondiale con Muller, secondo al traguardo, che ha la meglio su Lopez, classificatosi sul terzo gradino del podio. Al quarto posto Gianni Morbidelli, sulla Chevrolet Cruze della Münnich Motorsport, che caparbiamente ha preceduto la più quotata C-Elysée di Sebastien Loeb. Gara da dimenticare per le Honda Civic del Team Castrol, compresa quella dell’altro italiano in gara Gabriele Tarquini, le quali sono state rallentate e fermate da noie tecniche. Stesso destino per il cinese, idolo di casa, Ma Qing Hua ritiratosi a quattro giri dal termine. Nella classe TC2T affermazione agevole per la BMW 320 TC di Franz Engstler il quale riesce anche ad approfittare dei guai della macchine 2014 per entrare nella top ten.
wtcc-pechino-gara-1-chilton-batte-le-citroen
GARA 2 – Nel pomeriggio solita griglia invertita con la Lada di Huff che parte dalla prima posizione e come ha fatto Chilton in gara 1 anche lui sfrutta al meglio la pole per scappare via dalle più quotate C-Elysée. Quello dell’inglese è un successo storico perché è il primo successo della Lada Sport, dopo il bel secondo posto ottenuto con la sua Granta TC1 in Argentina. Huff sul podio ha preceduto la Chevrolet di Coronel il quale è stato bravo a tenere testa ed tenersi dietro la Citroën di Loeb. Fondamentale quarto posto per Jose Maria Lopez che, grazie al contemporaneo nono posto di Yvan Muller, porta a 66 punti il suo vantaggio sul compagno di squadra nella classifica piloti. Quinta, decina e tredicesime le Honda Civic rispettivamente con Michelisz, Tarquini e Monteiro. Gianni Morbidelli, invece, si piazza al settimo posto. In classe TC2T la BMW 320 TC di Franz Engstler ha nuovamente la meglio sulla Seat Leon di John Filippi.
Wtcc-Pechino-Lada-Granata-Huff

Classifica TOP 10 WTCC Pechino Gara 1
1. Tom Chilton (Chevrolet RML Cruze TC1) 35’44”890, 2. Yvan Muller (Citroën C-Elysée WTCC) 35’47”383; 3. José Maria López (Citroën C-Elysée WTCC) 35’50”022; 4. Gianni Morbidelli (Chevrolet RML Cruze TC1) 35’55”363; 5. Sébastien Loeb (Citroën C-Elysée WTCC) 35’59”345; 6. Norbert Michelisz (Honda Civic WTCC) 36’02”128; 7. James Thompson (Lada Granta 1.6T) 36’03”228; 8. Robert Huff (Lada Granta 1.6T) 36’03”994; 9. Mehdi Bennani (Honda Civic WTCC) 36’22”856; 10. Franz Engstler (BMW 320 TC) 36’39”761.
Classifica TOP 10 WTCC Pechino Gara 2
1. Robert Huff (Lada Granta 1.6T) 28’52”502; 2. Tom Coronel (Chevrolet RML Cruze TC1) 28’53”268; 3. Sébastien Loeb (Citroën C-Elysée WTCC) 28’55”574; 4. José Maria López (Citroën C-Elysée WTCC) 28’55”604; 5. Norbert Michelisz (Honda Civic WTCC) 29’01”175; 6. James Thompson (Lada Granta 1.6T) 29’02”440; 7. Gianni Morbidelli (Chevrolet RML Cruze TC1) 29’03”613; 8. Tom Chilton (Chevrolet RML Cruze TC1) 29’04”055; 9. Yvan Muller (Citroën C-Elysée WTCC) 29’04”965; 10. Gabriele Tarquini (Honda Civic WTCC) 29’05”307.
Classifica piloti TOP 10 WTCC 2014
1. José Maria López (Citroën) 339; 2. Yvan Muller (Citroën) 273; 3. Sébastien Loeb (Citroën) 238; 4. Tiago Monteiro (Honda) 146; 5. Gabriele Tarquini (Honda) 126; 6. Tom Coronel (Chevrolet) 118; 7. Norbert Michelisz (Honda) 118; 103; 8. Tom Chilton (Chevrolet) 117; 9. Gianni Morbidelli (Chevrolet); 103. Robert Huff (Lada) 66.
Classifica costruttori WTCC 2014
1. Citroën 769; 2. Honda 499; 3. Lada 305.
Wtcc-Pechino-Citroen-Lopez

Calendario WTCC 2014 completo, link QUI.

Tags

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button
Close