Auto Sportive

Nuova Alfa Romeo Giulia 510 cv!

E’ arrivata la nuova Alfa Romeo Giulia, il nuovo modello del biscione che racchiude in sé 105 anni di eccellenza stilistica e tecnologica Made in Italy.
CARATTERISTICHE GIULIA ALFA ROMEO – Trazione posteriore o integrale, motori all’avanguardia e innovativi come sulla versione Quadrifoglio dove debutta un turbo benzina 6 cilindri da 510 CV, ispirato da tecnologie e competenze tecniche Ferrari, che diventa il nuovo punto di riferimento del marchio.
Le prestazioni sono entusiasmanti: passa da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi.
Perfetta distribuzione dei pesi (50/50 tra i due assi), sospensioni raffinate (all’anteriore un’esclusiva Alfa Romeo) e lo sterzo più diretto del mercato.
Soluzioni tecniche uniche ed esclusive tra i quali la tecnologia Torque Vectoring, per il massimo controllo della stabilità, l’Integrated Brake System che riduce sensibilmente lo spazio di frenata e l’Active Aero Splitter che gestisce in modo attivo la deportanza anche a velocità sostenute.
L’esordio davanti alla stampa internazionale è avvenuto nel rinnovato Museo storico di Arese che il 30 giugno riaprirà i battenti per la gioia di appassionati e studiosi di tutto il mondo.

Altri contenuti in cui si parla di ALFA ROMEO  QUI1 – QUI2 su questo sito.

Leggi di più da NewsAuto.it sulla nuova Alfa Romeo Giulia QUI
Guarda la FOTOGALLERY completa della nuova GIULIA QUI

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Back to top button
Close