GT Motorsport TuningMOTORSHOW

Motorshow-Bologna-23-2008

GRANDE PUBBLICO PER LA FERRARI E LA MADRINA BELEN RODRIGUEZ
DOMANI AL SALONE IL CAMPIONE MONDIALE DELLA 250
MARCO SIMONCELLI
 
Padiglioni affollati nel secondo giorno di apertura al pubblico del Motor Show: al Salone è stata la giornata del fascino. Quello tutto italiano della Ferrari F2008 Campione del Mondo Costruttori, protagonista di un’esibizione che ha infiammato il MotorSport Stadium, e quello sudamericano della splendida Belen Rodriguez, madrina della manifestazione.
In pista poco dopo le 14 Luca Badoer ha compiuto una serie di giri di pista intervallati da alcuni pit stop, poi ha salutato i tifosi presenti con il classico burnout. Subito dopo la squadra Ferrari Campione del Mondo ha festeggiato il titolo insieme alla madrina Belen Rodriguez, che si è seduta sulla F2008 iridata: “Sedersi su una Formula Uno è sempre una grande emozione, essere al Motor Show di fronte ad un pubblico così è stupendo”. La modella e showgirl argentina in mattinata ha visitato i padiglioni, si è concessa all’abbraccio del pubblico, ha posato per i fotografi e ha risposto alle domande dei giornalisti sul suo rapporto con l’automobile: “Sicuramente mi piacciono i Suv: vetture comode ed eleganti al tempo stesso. Adoro guidare e sono contenta di essere al Motor Show, perché i motori sono una mia grande passione. Tanto che tra una passeggiata sull’Oceano e un giro su una vettura sportiva sceglierei assolutamente la seconda”.
Oggi al Motor Show è stato anche il giorno dei record da Guinness. Merito del biker Vittorio Brumotti, atleta sponsorizzato da Daihatsu che ha migliorato il suo primato di “Most consecutive hurdles hopped”, saltando al primo colpo 28 transenne sulla ruota posteriore della sua BMX sotto lo sguardo dell’inviato di Striscia la Notizia Capitan Ventosa. L’esibizione di Brumotti è stata seguita da un folto pubblico, così come quella di Fiorella Mannoia, che davanti nel Quadriportico del quartiere fieristico ha cantato i suoi successi per oltre un’ora.
Grande interesse anche nel contesto di Innovation Cube, nel padiglione 33, per l’incontro con Fabio Orecchini – professore di Sistemi Energetici all’Università di Roma – La Sapienza sul tema “Host, il veicolo che non dorme mai”. Al Palazzo dei Congressi, invece, Renault Italia ha premiato i vincitori dell’attività sportiva 2008: Roberto Vescovi e Giancarla Guzzi per il Trofeo Rally Clio R3, Simone Di Luca per la Clio Cup Italia e Pal Varhaug per la Formula Renault 2.0 Italia.
Quest'anno inoltre i visitatori del Motor Show di Bologna hanno un'opportunità in più, che si aggiunge alle numerose iniziative e ai pacchetti speciali previsti per il pubblico. Infatti conservando il biglietto del Salone si potrà visitare a prezzo ridotto il Padova Bike Expo Show, la rassegna dedicata alle due ruote – in programma alla Fiera di Padova dal 16 al 18 gennaio 2009 – che ogni anno richiama appassionati da tutta Italia e dall'Europa.

Nella giornata di domani il Motor Show abbraccerà, dopo la Ferrari, un altro campione mondiale: Marco Simoncelli, iridato nella classe 250 dell’ultimo Motomondiale. Il ventunenne di Cattolica non sarà impegnato solamente sul tracciato del MotorSport Stadium con l’evento MotoGP Drifting – in cui darà vita ad un’esibizione di drifting al volante di una Ford Mustang insieme ad altri piloti del Motomondiale tra cui Dovizioso, Pasini e la guest star Graziano Rossi, padre di Valentino – ma visiterà il Salone e dialogherà con tifosi e appassionati agli Incontri della Gazzetta dello Sport, alle 14 in Sala Concerto, al Blocco D del Centro Servizi. Il piatto del MotorSport Stadium domani sarà particolarmente ricco: tra gli altri eventi in programma l’esibizione dell’Audi R10 TDI vittoriosa alla 24 ore di Le Mans e l’esordio assoluto di una vettura Nascar al Salone con il Red Bull Nascar Show.

Spazio anche per la bella musica, perché dopo il concerto di oggi di Fiorella Mannoia, domani ai Miti della Musica Volkswagen sarà la volta di Edoardo Bennato, che alle 14 si esibirà nel Quadriportico.
 

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare