ACCESSORI RICAMBI

Phonocar VM-030

Il sinto-DVD Phonocar VM-030 rappresenta bene il concetto di apparecchiatura  multimediale, capace cioè di dialogare con media (mezzi) di tipo e natura differenti. Nel telaio doppio DIN del VM-030 convivono un lettore DVD, un tuner AM/FM con RDS/EON, un lettore USB, una potente sezione di amplificazione da 4 x 50 Watt (max) e altro ancora. L’ampio display da 7” è dotato di meccanismo motorizzato che ne consente cinque diverse angolazioni, fino a un massimo di 90°. Si tratta di un display di tipo touch screen dotato di un’interfaccia grafica (GUI), che permette di gestire il sintolettore sfiorando semplicemente delle icone. Utilizzando le interfacce 4/070 o 4/083 è possibile controllare le principali funzioni del VM-030 attraverso i comandi al volante. Dotato di porta USB e di slot per schede SD, il nuovo sintolettore Phonocar è in grado di riprodurre file video DivX e XviD, video MPEG4, file audio MP3/WMA prelevati da memorie flash, iPod o altri lettori digitali, foto JPEG. I formati di visualizzazione disponibili sono: 16:9, 4:3 letterbox e 4:3 PAN SCAN. Sul pannello posteriore trova posto anche un ingresso aux analogico. Per quanto riguarda la sezione audio segnaliamo ancora le quattro uscite linea ad alto livello (4 Volt) e l’equalizzatore a 4 bande. Non manca l’ingresso per la telecamera posteriore, con attivazione automatica all’inserimento della retromarcia.

VM-030
Potenza: 4 x 50 Watt (max)
Monitor: 7” TFT/LCD wide
Uscite pre: 4 uscite ad alto livello (4 V)
Equalizzatore: a 4 bande
USB/iPod: sì
Prezzo: 478,80 Euro

www.phonocar.it

 

Phonocar VM-030

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Back to top button
Close