EVENTITUNING

Raduno auto tuning Calabria 2019, a Botricello appello per la Strada Statale 106

Il 23 Marzo si è tenuto il 1° Botricello Tuning Day che ha aperto la stagione dei raduni auto tuning Calabria 2019. L'obiettivo dell'evento è stato quello di sensibilizzare i giovani durante la guida sulla Strada Statale 106.

Il 24 Marzo 2019 è andato in scena il primo raduno auto tuning Calabria 2019. L’evento, che ha avuto luogo a Botricello – zona periferica e balneare del capoluogo calabro – ha aperto la stagione delle auto elaborate in Calabria, organizzato da Roberto Marasci. Una giornata all’insegna del divertimento, della passione per le auto tuning ma è stata anche una giornata all’insegna della sensibilizzazione della corretta guida in strada. Il raduno si è incentrato soprattutto su quelle che sono le condizioni della Strada Statale 106, ricordando le vittime che hanno perso la vita in questo tratto stradale molto pericoloso e lasciato ormai a sé.

Raduno auto tuning Calabria 2019, 1° Botricello Tuning Day

Il 1° Botricello Tuning Day ha aperto le danze agli eventi di auto elaborate inerenti i raduni di auto tuning in Calabria 2019. L’evento, che si è svolto in una suggestiva zona balneare calabrese, ha portato a sé appassionati e curiosi provenienti da gran parte della regione.

Non poche le auto tuning presenti a questa prima edizione, uniche nel loro genere. Numerose vetture Alfa Romeo, Fiat Seicento elaborate fino ai minimi dettagli! A far la differenza, però, sono state una Fiat Panda rossa modificata da cima a fondo ed una VW Golf Mk5 con assetto ribassato regolabile. Non è mancata la presenza anche di vetture off-road, come il Suzuki Jimny elaborato in maniera estrema capace di affrontare qualsiasi terreno impervio! Evento non destinato solamente alle quattroruote, infatti erano presenti le bellissime motociclette dei ragazzi del gruppo “Bikers Calabria”, arrivati con oltre 100 moto di tutti i tipi!

Il clima sereno e festoso del 1° Botricello Tuning Day, ha radunato a sé persone di tutte le età aventi una passione in comune: quelle per le vetture elaborate.

Le auto tuning, tutte diverse tra loro erano delle vere e proprie opere d’arte (alcune meritavano di apparire nella pellicola dei film di Fast&Furious), realizzate dalla costanza ma soprattutto dalla passione ed impegno dei loro proprietari che.

Raduno auto tuning Calabria 2019, appello in memoria delle vittime della Strada Statale 106

Sensibilizzare i ragazzi alla guida, soprattutto sulla Strada Statale 106. Questo l’appello che si è gridato all’unisono durante il raduno auto tuning a Botricello. La S.S. 106 che taglia la Calabria per circa 415 Km, è tra i più pericolosi tratti stradali italiani, che porta numerose vittime sulla coscienza, circa 21 l’anno, per una media di due vittime al mese.

Lo scopo dell’evento è stato proprio quello di sensibilizzare molti dei ragazzi presenti a tenere a bada il piede sull’acceleratore, non giocando perciò, con la propria vita. Erano infatti presenti al raduno due figure di tutto rispetto: il Presidente dell’associazione “Basta vittime sulla S.S. 106Fabio Pugliese e l’Onorevole Silvia Vono.

Raduno auto tuning Calabria 2019 associazione basta vittime sulla 106

“Avere uno sterzo in mano non è un gioco!” – esordisce Fabio Pugliese – “Voi ragazzi siete degli artisti perché realizzate vetture uniche nel loro genere, ma sono anche potenti. Pertanto, vanno guidate con criterio”. La Strada Statale 106, come già detto, ha mietuto diverse vittime negli anni, essendo un’arteria stradale vastissima ma poco sicura che va sicuramente riprogettata da zero.

L’Associazione fondata dall’ing. Pugliese, si batte per l’ammodernamento della S.S.106 e per sollecitare interventi urgenti di messa in sicurezza di un’arteria stradale pericolosissima!

1° Botricello Tuning Day, il commento dell’organizzatore Roberto Marasci

Durante il 1° Botricello Tuning Day abbiamo avuto modo di scambiare quattro chiacchiere con l’organizzatore dell’evento Roberto Marasci. Qui le sue dichiarazioni:

“Questo è il primo raduno che organizzi qui in Calabria, in particolare a Botricello. Cosa ti ha portato a creare un evento del genere proprio in questa zona della regione?”

“Innanzitutto devi sapere che per ben 35 anni ho vissuto a Modena, ed ho lavorato come soccorritore stradale e, ahimé ne ho viste tante; le persone che ho soccorso sono state molte, anche se per alcune di loro era ormai troppo tardi. Anche io porto i segni di un incidente stradale, non è stata una bella esperienza all’epoca. Sono state queste esperienze a spingermi a fondare un evento nella mia regione, nella mia terra che convive con una realtà ostile e mortale come la Strada Statale 106”.

Raduno auto tuning Calabria 2019 onorevole Silvia Vono

“Cosa ne pensi dello stato in cui è questa ponderosa arteria stradale?”

“E’ una strada che purtroppo va ricostruita. La S.S. 106 è una strada lasciata a sé. Non ha alcun tipo di manutenzione e d’inverno la situazione è tragica, con le diverse alluvioni è praticamente impraticabile e questo inverno non si è potuto circolare per giorni.”

Raduno auto tuning Calabria 2019 staff

“Pensi che questo evento possa servire a sensibilizzare i ragazzi, soprattutto i neo-patentati che hanno a che fare con auto elaborate e potenti?”

“Io lo spero vivamente. Come si vede abbiamo auto elaborate e di una certa potenza. I ragazzi devono capire che hanno un volante tra le mani e non un giocattolo. Non bisogna mai correre, soprattutto in strade come questa. Andare veloci o stare al cellulare sono errori che i giovani non devono fare, anche perché si può sbagliare una volta sola. Lo Stato, con le nuove normative, cerca in qualche modo di evitaree incidenti del genere e bisognerebbe spendere soldi per la sicurezza dei cittadini, e non per cose futili. Sono comunque felice della partecipazione di tutti questi ragazzi e, sono fiero di dire che il ricavato dell’evento andrà devoluto in beneficenza. Spero in futuro di poter organizzare un secondo raduno con molte più adesioni”.

Queste le parole di Roberto Marasci, che si è raccontato spiegando le motivazioni, sicuramente nobili e degne di stima, che l’hanno spinto a creare il 1° Botricello Tuning Day, un raduno fondato su nobili cause, ma anche sulla passione comune per le auto tuning.

LEGGI ANCHE

ALFAHOLICS GTA-R 290, TOP CAR STORICA ELABORAZIONE INGLESE

AUDI S3 8L ELABORATA 490 CV CON PREPARAZIONE BRANDO RACING

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94, da sempre appassionato di motori, e condivido questa grande passione dall'età di 3 anni. Amo le auto, qualunque esse siano, basta che abbiano un buon treno di gomme ed un motore da portare al limite!

Articoli Collegati

Guarda anche

Close
Back to top button
Close