GT Motorsport TuningMY SPECIAL CAR

MY SPECIAL CAR SHOW n.11

Tutto esaurito a My Special Car Show con l'arrivo, fra gli espositori, di Kia Motors. Sale così a dieci il numero delle Case Automobilistiche presenti alla manifestazione riminese: BMW (con Mini) Citroen, DaimlerChrysler (con smart) Fiat, Kia, Opel, Peugeot, Seat, Subaru e Volkswagen.

A My Special Car Show Kia proporrà il modello Kia Rio CRDi in allestimento Challenge SportAutoMoto KIA Cup, l'innovativa iniziativa della Casa coreana nata anche grazie alla collaborazione con il settimanale SportAutoMoto e con l'Autodromo di Adria. Il Challenge SportAutoMoto KIA Cup è un campionato rivolto a chi non si è mai cimentato in competizioni automobilistiche ed è articolato in sei gare che si svolgeranno tutte all'autodromo di Adria e nelle quali saranno protagoniste venti RIO 1,5 CRDi, praticamente di serie, che disputeranno gare di mini-endurance di un'ora e mezza ciascuna e con tre piloti che si alterneranno alla guida. L'unica condizione richiesta per partecipare al nuovo campionato è quella di avere almeno 16 anni e di non esser mai stati titolari di una licenza di conduttore ACI-CSAI. Le prime tre squadre classificate riceveranno in premio una vettura KIA di serie. Le sei prove in calendario si svolgeranno il 13 e 14 maggio, il 10 e 11 giugno, il 2 e 3 settembre, il 7 e 8 ottobre, il 4 e 5 novembre e il 15 e 16 dicembre.
Ulteriori informazioni si possono trovare sui siti internet www.kia-auto.it, www.sportautomoto.it e www.adriaraceway.it.

My Special Car Show: dove niente è di serie!


Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare