Pista gareRACING CORSE SPORT AUTO

Rivoluzione Superstars 2010

Rivoluzione Superstars! In vista del 2010 la Serie organizzata da Roma Formula Futuro propone tante novità

Grandi novità si prospettano per la SUPERSTARS nel 2010. La serie organizzata e promossa da ROMA FORMULA FUTURO (società delle FG GROUP già impegnata nel progetto Formula 1 Gran Premio Roma per portare nella Capitale la massima categoria a partire dal 2012), continuerà per un verso a proporre il CAMPIONATO ITALIANO SUPERSTARS e la SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES, riservate alle berline Turismo da oltre 500 CV, ma con un calendario che dal prossimo anno comprenderà ben quattro trasferte all’estero: in Portogallo, Francia, Germania e Sudafrica. Ma non è tutto, perché cambierà il format dei weekend, articolati nelle sole giornate di sabato e domenica, pur mantenendo i due turni di prove libere di mezzora, una sessione di 30 minuti di qualifiche e le due gare della durata di 25 minuti più un giro da completare.
Il tutto condito dall’abbinamento con un monomarca di prestigio. I weekend firmati RMF vedranno anche la nascita di una nuova ed innovativa serie: la SUPERSTARS GT SPRINT. Aperta alle GT delle classi GT2, GT3, GT4 ottemperanti alle normative FIA e GT Cup con regolamento nazionale, la SUPERSTARS GT SPRINT sarà la prima serie per granturismo caratterizzata da gare sprint. Il format sarà infatti speculare a quello della SUPERSTARS SERIES, con due turni di prove libere, una sessione di qualificazione e due gare di 25 minuti + 1 giro ciascuna. Sei i round previsti per il 2010, in costante abbinamento con la SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES. Tanto il CAMPIONATO ITALIANO SUPERSTARS che la SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES e la SUPERSTARS GT SPRINT prenderanno il via il prossimo 28 marzo da Monza, incontrandosi nuovamente a Imola (18 aprile), Portimão (23 maggio), Paul Ricard (19 settembre) e Vallelunga (10 ottobre). Per la SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES e la SUPERSTARS GT SPRINT sono in programma anche i due doppi round di Hockenheim (13 giugno) e Kyalami (28 novembre), mentre la categoria tricolore andrà per i fatti propri a Mugello (25 luglio) e Varano (29 agosto), con un ulteriore data a maggio ancora da definire. Una rivoluzione ed una crescita che sarà sancita anche per quanto riguarda l’aspetto della comunicazione mediatica, grazie al recente accordo con l?emittente LA7 che trasmetterà in diretta in chiaro tutte le gare della SUPERSTARS, che diventerà così il secondo campionato a godere della diretta TV nazionale in chiaro dopo la Formula 1. Confermata anche la diretta su Nuvolari (Sky 218), canale tematico di riferimento nel mondo dei motori; diretta che interesserà anche la SUPERSTARS GT SPRINT. Alle dirette, con relative repliche nel caso di Nuvolari, si aggiunge la orami consolidata copertura televisiva globale che interesserà oltre 100 paesi del mondo, con più di 500 ore di trasmissione e 500 milioni di potenziali telespettatori per ciascuna gara.

Il giusto riconoscimento per una categoria come la SUPERSTAR SERIES (Campionato Italiano e Serie Internazionale) che, dopo lo straordinario successo registrato quest’anno, si appresta a confermare la presenza di otto differenti costruttori e dieci modelli di auto al via destinati a crescere ulteriormente. A tutto ciò va aggiunto l?immancabile spettacolo di alto gradimento in pista e la partecipazione nel 2009 di tre ex F.1 come Andrea Chiesa, Pierluigi Martini ed il campione in carica Gianni Morbidelli, oltre a vari fuoriclasse. Ma è già prevista l?adesione per il prossimo anno di altri nomi blasonati.

www.eurosuperstars.com

Rivoluzione Superstars

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button