RACING CORSE SPORT AUTO

Prime sfide sui ghiacci di Pragelato

Benzina batte diesel!

 

Sulla pista ghiacciatta di Pragelato emozionante sfida tra i Maggiolini con la monogomma Continental WinterViking 2 per Fun Ice

Benzina da 130 CV batte diesel da 170 CV: questa la sentenza delle prime due gare di Fun Ice disputatesi a Pragelato il 6 Gennaio. I Maggiolini Fun Cup hanno invertito la tendenza consolidata nel 2009 nelle gare in pista, favorendo sul terreno a basso coefficiente di aderenza la minor coppia delle motorizzazioni a benzina rispetto all?erogazione più brutale dei motori turbocompressi a gasoilo. E poi certamente ci hanno messo molto del loro Manuel Villa e Roberto Arnaldi, primi in gara 1 e secondi in gara 2 a meno di 3 decimi dal vincitore Gianluca Boffa, a sua volta secondo in gara 1. Primi dei diesel, al terzo posto, si sono alternati in gara 1 l?ospite Vip Dindo Capello, che ha voluto divertirsi una tantum sul ghiaccio insieme a Marco Ciriotti, e Gianluca De Lorenzi, anch?egli esordiente nella specialità, in coppia con Giorgio Piodi. Format nuovo per Fun Ice: due gare separate e distrinte, di mezz?ora ciascuna con neutralizzazione di cinque minuti dopo dodici minuti di gara più un giro, per consentire il cambio piloti in tutta sicurezza, e due classifiche finali indipendenti. In gara 1 partono male dalla zona sporca della pista Bergamaschi-Nale (Fun BD Racing), autore quest?ultimo della pole position, e in testa balzano subito Villa-Arnaldi (Fun M Competition), seguiti da Caprotti-Memmola (Fun Pitlane Competizioni 1) e Boffa (Fun Emmebi Racing), che corre da solo. Con Villa che guadagna giro dopo giro sugli avversari, dietro è piena battaglia per la quarta piazza tra De Lorenzi (Fun GDL Racing), Bergamaschi (Fun BD Racing)  e Bonacini (Fun Pitlane Competizioni 2). Poco prima del cambio piloti Bergamaschi, vittima di un contatto, è fermo a bordo pista quando Bonacini lo centra staccandogli una sospensione. Dopo il pit stop è invece Memmola a parcheggiare la macchina su un muro di neve, perdendo un podio sicuro e non riuscendo a ripartire. Arnaldi prosegue la cavalcata vincente iniziata dal collega Villa e Boffa è secondo sotto la bandiera a scacchi, davanti a De Lorenzi e Capello (Fun DueGi Promotion). Bonacini-Lasagni, quinti sul traguardo, sono tolti poi di classifica a causa di una irregolarità alle sospensioni. In gara 2 Arnaldi parte subito in testa, seguito da Boffa e Lasagni, ma dopo pochi giri pasticcia e si ritrova terzo, sorpassato dai due inseguitori. Come in gara 1, si ferma subito dopo poche tornate la Fun Cup di Nale-Bergamaschi con un problema al motore, e deve abbandonare definitivamente, mentre Piodi, dopo una pizzicata su un muro, perde due giri per sostituire un pneumatico strappato. Caprotti è in lotta con Lasagni, e dopo il cambio piloti i rispettivi coequipier si agganciano in fase di sorpasso, e Bonacini ha la peggio, rompendo un pneumatico. Memmola invece esce di pista due volte perdendo complessivamente due giri, ma conserva la quarta piazza finale dietro a Dindo Capello, che taglierà la linea di arrivo in terza posizione dopo una gara tutta in salita. De Lorenzi si ferma ai box nelle ultime battute dopo un ?lungo? che gli fa perdere il contatto col gruppo. L?arrivo, dopo 25 minuti di gara, è al fotofinish: sotto il traguardo transita per primo Boffa, ma Villa è a un soffio, a meno di 3 decimi di secondo. Dopo le prime due gare di campionato, in testa alla classifica piloti si trovano a pari merito Villa-Arnaldi e Boffa. Il prossimo appuntamento di Fun Ice Italy è ancora a Pragelato, il 31 Gennaio. I ?Maggiolini Fun Cup? in configurazione Fun Ice montano la monogomma stradale Continental ContiWinterViking 2 di misura 175/65R14 dotata di 110 chiodi al tungsteno di tipo scandinavo sporgenti 4 mm sulla superficie del battistrada per fare maggior presa sul ghiaccio.

Classifiche

Fun Ice ? gara 1
1.Villa-Arnaldi (Fun M Competition -1.8 B) 30 giri in 25:42:711;   2. Boffa (Fun Emmebi Racing -1.8 B) a 0:16:085;   3. De Lorenzi-Piodi (Fun GDL Racing -1.9 Tdi) a 1:02:076;   4. Capello-Ciriotti (Fun DueGi Promotion -1.9 Tdi) a 1:03:199;   5. Caprotti-Memmola (Fun Pitlane Competizioni -1.9 Tdi) a 15 giri;   6. Bergamaschi-Nale (Fun BD Racing ? 1.9 Tdi) a 24 giri
Fun Ice ? gara 2
1.Boffa (Fun Emmebi Racing -1.8 B) 28 giri in 25:14:126;   2. Villa-Arnaldi (Fun M Competition ? 1.8 B) a 0:00:281;   3. Capello-Ciriotti (Fun DueGi Promotion -1.9 Tdi) a 0:23:848;   4. Caprotti-Memmola (Fun Pitlane Competizioni -1.9 Tdi) a 2 giri;   5. Bonacini-Lasagni (Fun Pitlane Competizioni -1.9 Tdi) a 3 giri;   6. De Lorenzi-Piodi (Fun GDL Racing -1.9 Tdi) a 17 giri;   7. Bergamaschi-Nale (Fun BD Racing -1.9 Tdi) a 24 giri

Classifica campionato piloti, dopo 2 gare
1.Villa-Arnaldi e Boffa, punti 56;   3. Capello-Ciriotti, 44;   4. De Lorenzi-Piodi e Caprotti-Memmola, 40;   6. Bergamaschi-Nale, 32;   7. Bonacini-Lasagni, 19
Classifica team, dopo 2 gare
1.Fun Pitlane Competizioni, punti 29,5;   2. Fun M Competition e Fun Emmebi , 28;   4. Fun DueGi Promotion, 22;   5. Fun GDL Racing, 20;   6. Fun BD Racing, 16

  Maggiolino con monogomma stradale Continental a Pragelato

 

Tags

Articoli Collegati

Guarda anche

Close