Print Friendly

La Romeo Ferraris brilla a Superstars Series

di
 Domenico Sofia

Mercedes C63 vincente sul circuito di Monza con la Romeo Ferraris che esordisce in grande stile cogliendo dei brillanti risultati

Felice esordio della factory di Opera a Monza, con Max Pigoli a podio per ben due volte e unʼagguerrita Michela Cerruti, autrice di una rimonta da manuale e di una brillante performance. Sono questi i lusinghieri succesi sfoggiati dalla Romeo Ferraris (su Mercedes C63 AMG) nel primo round della stagione 2010 della Superstars Series sul tracciato di Monza. Nella GT Sprint Dromedari (Ferrari F430), escluso dai giochi in Gara 1 per lo scoppio di una gomma, si è ripreso la rivincita nella seconda manche, dove ha chiuso al quarto posto di classe.

SERIES: PRIMA MANCHE  – Alla partenza lanciata di Gara 1 Massimo Pigoli, partito dalla seconda piazza, si incolla ai fari posteriori di Ferrara, autore della pole, e con lui inizia a inanellare giri veloci distanziando il gruppo già dalle prime tornate. Sono loro che impongono il ritmo di gara. Pigoli si mantiene per tutti i 25 minuti di gara alle spalle della Mercedes di Ferrara, tagliando il traguardo in seconda posizione. Esordio memorabile nella Superstars per Michela Cerruti, partita dal fondo dello schieramento a seguito di una sessione di qualificazione condizionata dal fatto di non aver mai potuto provare prima la sua auto. La
giovane pilota milanese, unica donna al via in un campionato da “duri e puri”, ha dimostrato a tutti gli uomini di non avere alcun timore nei loro confronti. Ha lottato per tutta la durata della gara sorpassando con una guida molto aggressiva piloti ben più esperti, recuperando posizioni a ogni tornata, nonostante la rottura della parte frontale dellʼauto a seguito di un contatto, concludendo al 12esimo posto.

SERIES: SECONDA MANCHE  –  Max Pigoli, settimo in griglia, dopo poche curve riesce a conquistare la prima posizione grazie a una partenza da manuale. Inseguito da Del Castello e Ferrara, Pigoli spinge al massimo ma è costretto a rallentare il ritmo per noie al differenziale e conclude la sua gara sul secondo gradino del podio. Brava Michela Cerruti, che taglia il traguardo in dodicesima posizione anche in Gara 2 nonostante il danno alla parte anteriore che ha causato non poche noie aerodinamiche.

GT SPRINT  –  Buona la prestazione di Dromedari, penalizzato dalla foratura di un pneumatico in Gara 1 mentre era in lotta per le prime posizioni e dalla rottura dello splitter anteriore in Gara 2, che lo hanno costretto ad accontentarsi del quarto posto di classe rinunciando, forzatamente, a salire sul podio. Un esordio convincente per il Team Romeo Ferraris, con la conferma del talento di Massimo Pigoli e della grinta e aggressività di Michela Cerruti che sicuramente saprà far parlare di sé nella Superstars Series.

Max Pigoli alla guida Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris
Max Pigoli alla guida Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris
Michela Cerruti sulla Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris
Max Pigoli a podio per ben due volte
Categorie:
Tag:
, , , ,
Azienda di riferimento:
Romeo Ferraris Srl

Via Lambro, 33

20090 - Opera (MI) - IT

Telefono: +39 02 57601636

Sito: www.romeoferraris.com

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM