AUTO NEWS GOSSIPGT Motorsport TuningMY SPECIAL CAR

My Special Car Show – bilanci

SUCCESSO DI PUBBLICO!

 
Una carica di appassionati invade i padiglioni del My Special Car Show di Rimini. Grande successo in tutti gli eventi organizzati e pubblico soddisfatto. Allo stand ELABORARE grande ressa per i gadget gratuiti.

Oltre 90.000 presenze. Questo è  il numero degli appassionati che hanno gremito i padiglioni del quartiere fieristico di Rimini in occasione della settima edizione di My Special Car Show, la tre giorni dedicata alla passione per le quattro ruote personalizzate. Il risultato eccezionale di My Special Car Show è lo specchio dell’entusiasmo che durante la manifestazione riminese hanno dimostrato che la passione per l’automobile è molto intensa e più che mai viva.

La grande festa della personalizzazione ha visto, ancora una volta, gli amanti dell'automobile protagonisti dei raduni dove e' possibile esprimere la propria fantasia, creatività e passione per le quattro ruote. 
Ancora numeri da record per My Special Club, il più grande raduno indoor d'Europa dedicato ai club di appassionati di personalizzazione, che quest’anno ha contato 1.745 auto iscritte – +15% rispetto al 2008 – e 194 club presenti – +20% in confronto all’anno passato – posizionati su di una superficie di quasi 50.000 metri quadrati.
 Fra i dati più curiosi di My Special Club 2009 segnaliamo le 6.970 le ruote dei veicoli presenti – fra auto, Ape, truck, moto e scooter – le 95 premiazioni e le 17 ore di attività dal palco di My Special Club in programma.
 Accanto a My Special Club si sono svolti – oltre ai raduni monomarca e a quelli organizzati da alcune testate di settore – la terza edizione di Special Pressure Level, riservato agli appassionati di SPL (Sound Pressure Level) e di Special Sound, evento dedicato alle migliori preparazioni audio dal punto di vista della qualità sonora e dell'installazione.
Padiglioni strapieni e entusiasmo alle stelle hanno caratterizzato questa edizione del My Special Car Show. 
Nella giornata di sabato si è tenuto un incontro, organizzato da UIGA (Unione Italiana Giornalisti Automotive) sul tema “Crisi dell’auto e comunicazione” mentre, a seguire, c’è stata la cerimonia di assegnazione del premio Auto Europa Tuner che quest’anno è andato ad Alfa Romeo MiTo GTA Concept. Nel pomeriggio è stato invece presentato il libro dal titolo “Mauro Forghieri: 30 anni di Ferrari e oltre” (edizioni Giunti): davanti a un pubblico di appassionati di quattro ruote sono stati ripercorsi i 27 anni di carriera dell’ingegnere emiliano.
Grandi emozioni anche nell’area esterna di My Special Car Show dove, durante la mattinata, si è svolta un’esibizione di Tractor Pulling. Questa singolare disciplina consiste nel traino di un apposito rimorchio zavorrato, chiamato in gergo “slitta”, che può arrivare a pesare 25.000 chilogrammi: i mezzi che la trascinano devono sfoderare tutti i loro cavalli per riuscire a portare la slitta più lontano dell’avversario. Nel Tractor Pulling la realtà supera la fantasia: ogni mezzo è un oggetto unico, creato dal suo pilota, che a sua volta è anche costruttore e meccanico del suo mezzo. 
My Special Car è è stata teatro di momenti di spettacolo e animazione organizzati dal team di Mirabilandia – presente a Rimini con lo show Scuola di Polizia – e dal My Special Drifting Show.

In occasione delle selezioni regionali di Miss Italia, è stata eletta Miss My Special Car Show 2009: è Iris Berardi, una diciassettenne di Forlì di origini brasiliane, scelta fra altre 35 bellissime;  premiata dal direttore di ELABORARE Giovanni Mancini, presente in giuria con Simone Neri in rappresentanza della nostra testata.

Quasi 100 le premiazioni in calendario a My Special Club. Sul palco di My Special Club sono stati assegnati, fra gli altri, riconoscimenti al club monomarca più numeroso (primo classificato il VW Polo Club, secondo lo Z3mendi) e al club che proviene da più lontano (Palermo Tuning Club). Fra i premi speciali, invece, ricordiamo lo Special Lady alla macchina più femminile – premiata una Mazda RX7 – il Premio Elegant a una BMW Serie 3 E46, lo Special Oldtimer a una Citroen 2CV Furgonette che, sotto la carrozzeria, nasconde i 380 cavalli di una Ferrari F355 e lo Special Stage Out per l’allestimento più colorato ed in coordinato con il look dei proprietari.
Una giuria di giornalisti ha poi scelto le Top 30, le auto più speciali di My Special Club, fra cui una Volkswagen Golf ultimata il giorno prima dell’apertura di My Special Car Show e un prototipo completamente ricostruito – e poi aerografato – sulla base di una Peugeot 206.
Sono stati inoltre premiati tutti i truck che hanno partecipato a My Special Club Truck, che ha visto partecipare oltre 25 veicoli, alcuni dei quali provenienti dall’estero.

Anche il mondo del modellismo si è dato appuntamento a My Special Car Show e ha lanciato l’evento internazionale di RC Drift, il primo contest a livello mondiale di drifting radiocomandato con oltre 40 piloti partecipanti – di cui 27 provenienti dall’estero e rappresentanti 5 nazioni.

Grande entusiasmo fra i visitatori per Special Pressure Level e Special Sound, i due raduni – entrambi giunti alla terza edizione – dedicati alla potenza sonora e all’ascolto di qualità in auto: SPL e Special Sound si sono confermati con decisione gli eventi di riferimento per tutto il settore del car audio a livello nazionale.

Emozioni a non finire anche sull’area esterna di My Special Car Show dove si sono svolti i test drive organizzati da Abarth e le esibizioni all’ultimo respiro del team di Mirabilandia – con lo spettacolo Scuola di Polizia – e del My Special Drifting Show.
 

Presso lo stand di ELABORARE presente la modella Sara che ha letteralmente fatto impazzire il pubblico on lancio di Gadget FOTO

 IN DIRETTA DAL SALONE (aggionamento continuo durante la fiera)

 

Girls Miss Sara

 

 

 

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare