TEAM RedazioneTUNING

Controeditoriale Neri

Tuning, la parola stessa indica un processo di cambiamento. Ma siamo sicuri che si limiti solo alle nostre autovetture o questo mondo sta vivendo un?evoluzione radicale? Internet ha certamente cambiato il modo di comunicare e la velocità di informazione. Tutto sembra più vicino e in effetti lo è! Il globo si restringe e poter acquistare o semplicemente arricchire la propria cultura motoristica su prodotti, mezzi, uomini o aziende in grado di realizzare il meglio per la nostra auto non sono più irraggiungibili. Ma ci stiamo perdendo qualcosa? Non andavamo prima dal preparatore o dal negozio di zona per farci consigliare? Improvvisamente siamo diventati tutti professori con qualche semplice click o forse ci siamo resi conto che ciò che vogliamo è necessariamente più lontano? Mi sembra che tutto questo abbia diviso gli appassionati e gli operatori, influendo pesantemente sulla voglia di vivere insieme momenti belli come i raduni! Gli errori probabilmente riguardano tutti e sono legati anche a una crisi economica da cui dovremmo presto uscire. Onestamente è difficile trovare un capo e una coda per sciogliere i nodi, ma credo che non sia giusto trincerarsi soltanto davanti a un video. Cerchiamo di condividere questa passione con gli amici… è più bello e può far bene a tutti! Simone Neri

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button