Auto Sportive

Nuova Mercedes Classe A – Mercedes-Benz Style

La nuova Mercedes Classe A, dopo il debutto avvenuto a Ginevra, è stata presentata alla stampa italiana a Milano, in occasione del Salone Internazionale del Mobile dove la Casa automobilistica di Stoccarda ha creato e presentato una collezione di complementi d’arredo con il logo Mercedes-Benz Style.
E’ una Classe A completamente originale che si presenta con nuovo disegno, nuova impostazione, più rivolta alla passione, alle emozioni, sempre in pieno stile Mercedes. In tale occasione Mercedes-Benz Style ha presentato anche la nuova collezione di mobili, anteprima mondiale in una Milano invasa da una forte comunicazione su questa nuova vettura, con personalizzazione anche di un tram!

Abbiamo avuto modo di rivedere dal vivo la bella linea slanciata e dinamica del disegno da berlina-coupé, con un frontale molto aggressivo.

La nuova Classe A mette in campo una vasta gamma di motorizzazioni benzina e diesel, da 1.6 a 2.2 litri, con potenze comprese fra 109 e 211 CV ed emissioni che partono da 99 g/km. Molto belli gli interni sportivi, con sedili con poggiatesta integrato ed una plancia essenziale e pulita.

Previsti tre pacchetti diversi per finiture ed equipaggiamenti: Urban, Style e AMG Sport. Le motorizzazioni a benzina sono declinate nelle cilindrate di 1,6 e 2,0 litri con potenze da 122 CV (A180), 156 CV (A200) e 211 CV  (A250). Il propulsore 1,6 è dotato del nuovo sistema Camtronic che grazie alla regolazione della corsa delle valvole sul lato di aspirazione, limita la quantità di gas freschi nella fascia di carico parziale, riducendo così i consumi. La gamma a gasolio conta sulla A180 CDI con 109 CV e 250 Nm di coppia, sulla A200 CDI con 136 CV e 300 Nm e sulla A220 CDI da 170 CV e 350 Nm. Tutte le motorizzazioni sono dotati di serie della funzione start/stop e possono essere abbinati al nuovo cambio manuale a sei marce, e a richiesta con il cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT.

La nuova Classe A è a trazione anteriore, dispone di serie del sistema Start&Stop e del cambio manuale a sei marce (a richiesta il cambio automatico a sette marce). Le sospensioni posteriori sono a quattro bracci.  Prevista la versione a quattro ruote motrici delle future varianti 4Matic. Sulla Classe A sarà di serie su tutti i modelli il radar anticollisione attivo (segnala visivamente e acusticamente il rischio di un tamponamento e prepara il sistema alla massima forza frenante).

Il design come marchio di fabbrica – Creare fascino e brand identity. È questo l’obiettivo della filosofia di design Mercedes-Benz, la cui strategia consiste nel puntare sugli effetti a lungo termine anziché sulle tendenze di breve durata, attingendo da un “patrimonio genetico” costituito da elementi stilistici tipici del marchio, nel segno di una tradizione sempre viva. Il punto di arrivo è l’automobile intesa come spazio vitale individuale.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ToptEobVHI8[/youtube]
Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Back to top button
Close