ACCESSORI RICAMBI

Turbina-intercooler – KIT DOMORACE

Per potenziare il turbocompressore è necessario spedirlo direttamente in sede, dove verrà modificato. Le caratteristiche tecniche del kit sono le seguenti:
TURBOCOMPRESSORE:
· kkk 03 maggiorato con “coreassi” kkk 04
· predisposizione flangia a quattro prigionieri per montaggio tubo di scarico centrale e kat originale senza modifiche meccaniche
· predisposizione sul collettore di scarico della flangia recupero gas di scarico EGR
· carter compressore in alluminio con attacco manicotto aria specifico con bicchiere cilindrico e anello seeger per collegamento rapido senza fascetta a vite e senza modifiche alla tubazione originale dell'aria diretta all'intercooler
· ventola carter compressore maggiorata diametro 42 mm (originale diametro 36,6 mm)

KIT ?POWER MAKER? PER VW TFSI EURO4 BY DOMORACE

KIT ?POWER MAKER? PER VW TFSI EURO4 BY DOMORACE

· alberino girante in acciaio inconel montato su bronzina sinterizzata e reggispinta a 360°
INTERCOOLER:
·  maggiorato e intercambiabile all'originale senza modifiche, realizzato in lega di alluminio anodizzato per massima resistenza agli agenti corrosivi, alettato internamente ed esternamente per ottimizzare il raffreddamento dell'aria immessa nel motore
· maggiorazione del volume utile di raffreddamento +85%                 
A seguito degli interventi meccanici effettuati è necessario effettuare la rimappatura della centralina (450 Euro IVA esclusa). L’incremento prestazionale è veramente notevole: sul banco sono stati rilevati 277,1 CV a 6.766 giri/min e 355,1 Nm a 3.659 giri/min.
DOMORACE – Tel. 01/21322684 – www.domorace.it

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4×4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell’anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n’è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Guarda anche

Close